Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

14/02/2008

Intitolazione nuova via a Uberto Breganze

Una nuova via cittadina intitolata a Uberto Breganze: la cerimonia si svolge sabato 16 febbraio alle ore 12 all'incrocio con via don Domenico Lora, laterale di stradella dei Perin in zona Anconetta. La strada, lunga circa 400 metri, è la laterale destra di via don Lora, che con percorso a "U" termina nella stessa. Per l'Amministrazione comunale sarà presente il vicesindaco Valerio Sorrentino, in sostituzione del sindaco dimissionario. L'Amministrazione comunale intende così rendere omaggio ad un vicentino di elevatissime doti morali, figura di riferimento nell'Amministrazione di Vicenza e dell'attività legislativa nazionale. Nella scelta di intitolare la nuova strada all'avvocato Breganze, deputato dal 1953 al 1968, la commissione per la toponomastica ha voluto privilegiare il criterio della vicentinità, ricordando i cittadini illustri che nel recente passato hanno dedicato la loro vita a mettere in luce il ruolo di Vicenza nella storia e nell'economia. La commissione ha deciso di procedere alla commemorazione toponomastica nonostante non siano trascorsi ancora i dieci anni dalla morte di Uberto Breganze, nato nel 1912 e mancato nel 1999, per il notevole impegno da lui dimostrato nelle istituzioni cittadine e nazionali. Un'analoga deroga alla normativa vigente da parte della prefettura fu effettuata in occasione dell'intitolazione della via a Aldo Moro. L'avvocato Uberto Breganze, la cui famiglia è presente nell'amministrazione di Vicenza dal XVI secolo, è stato più volte parlamentare e sottosegretario al ministero di Grazia e Giustizia nei primi anni Sessanta. In questi suoi ruoli istituzionali condusse in porto la riforma dell'ordine giudiziario ed emanò la legge istitutiva dell'Ordine dei giornalisti che è tutt'ora in vigore. L'avvocato Breganze fu per quasi vent'anni presidente dell'ente Fiera di Vicenza, promuovendo la produzione locale, specie orafa e metalmeccanica, ed inserendola in circuiti nazionali e internazionali, contribuendo in questo modo a far raggiungere al mondo economico vicentino posizioni di primato in Italia. Breganze fu anche consigliere comunale per trent'anni.

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?


Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza