Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

Navigazione

Uffici

Uffici del Comune: sedi, orari, telefoni, e-mail e attività

19/11/2007

Il Museo del Risorgimento di Vicenza al Convegno interregionale su Garibaldi

Tre giornate di relazioni e approfondimenti sulla figura di Giuseppe Garibaldi: da mercoledì 21 a venerdì 23 novembre, Padova e Treviso ospiteranno - nell'ambito delle celebrazioni per il bicentenario della nascita - un importante convegno dedicato all'Eroe dei due mondi, nato a Nizza nel 1807. A parlare della figura del personaggio nelle sue diverse, numerose rappresentazioni, saranno alcuni degli storici più noti del panorama italiano ed europeo e i direttori di Istituti e musei storici del Veneto. Anche il Museo del Risorgimento di Vicenza sarà presente, venerdì a Treviso, con un contributo del conservatore Mauro Passarin. Al Museo di Villa Guiccioli sono infatti conservate raccolte documentarie, provenienti dalle collezioni Radovich e Cariolato: uniformi, medaglie, ritratti, libri e oggetti personali che costituiscono un patrimonio unico per l'analisi e lo studio della persona di Giuseppe Garibaldi e del movimento garibaldino in Italia e nel Veneto. Il convegno si apre mercoledì 21 novembre al Palazzo del Bo a Padova. In scaletta interventi di accademici come Giorgio Rochat, Piero Del Negro, Mario Isnenghi, Gilles Pécout, Nicola Labanca, che inquadreranno il mito garibaldino tra guerra e pace nell'età risorgimentale ed in quella contemporanea. Garibaldi tra mito e storia sarà oggetto della seconda giornata in programma, giovedì 22 novembre all'Accademia Galileiana di Padova. In apertura Letterio Briguglio parlerà di umanitarismo ed europeismo di Giuseppe Garibaldi; altri interventi indagheranno aspetti più privati della vita dell'eroe come i suoi rapporti con la religione e il suo percorso umano da marinaio a generale. Spazio anche ad argomenti più insoliti come il garibaldinismo femminile e Garibaldi come materia scolastica. Il convegno si sposta a Treviso venerdì 23 novembre: responsabili di istituti, musei e associazioni del Veneto spiegheranno quali sono le memorie di Garibaldi custodite nelle collezioni e nelle testimonianze iconografiche. Numerosi gli enti coinvolti nell'organizzazione delle tre giornate di studio: tra gli altri, il Comitato Nazionale per le celebrazioni del bicentenario, l'Università degli Studi di Padova, il Centro interuniversitario di Studi e ricerche storico-militari, i Comitati per la storia del Risorgimento Italiano di Vicenza, Padova, Treviso e Venezia, i Musei del Risorgimento di Vicenza e Padova e il Comitato Provinciale di Vicenza per la valorizzazione della cultura e della Repubblica nel contesto dell'unità europea.

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?

Mappa del sito

Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza