Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

28/09/2007

Format Giovani 2007-2008 - I figli di Homer

Il Comune di Vicenza, unica città capoluogo del Veneto, partecipa alla sperimentazione biennale promossa dal Ministero delle Politiche Giovanili in convenzione con ANCI dei Piani Locali Giovani (PLG), con altre 26 città italiane.
Il PLG può essere considerato lo strumento per l'attuazione delle politiche giovanili promosse dagli enti locali nel territorio, con alcune linee di azione specifiche, quali l'accesso autonomo dei giovani al credito, l'accesso ad una buona occupazione e l'accesso dei giovani alla casa.
L'assessorato per i giovani e l'istruzione presenterà tra breve il proprio PLG denominato "Giovani Opportunità cambiano Vicenza", da poco approvato dalla Giunta comunale.
Nell'ambito delle azioni di comunicazione sociale indicate nel Piano sono previste iniziative per pubblicizzare i servizi e le proposte rivolte alle nuove generazioni, sia relative alle politiche giovanili espresse dal territorio, sia contenute nel PLG.
Una di queste è la realizzazione di un format televisivo dedicato interamente ai giovani dai 17-18 anni sino ai 30, che sarà trasmesso su TVA Vicenza ogni sabato dalle 14 alle 14,30. L'iniziativa è stata presentata questa mattina dall'assessore per i giovani e l'istruzione Arrigo Abalti, dal responsabile di Informagiovani Alberto Serafin e dall'amministratore delegato di Videomedia TVA Claudio Cegalin.
Una trasmissione settimanale di 30 minuti dal titolo "Figli di Homer" che tratterà i temi di interesse per i ragazzi attraverso un Talk Show di nuova impostazione con degli ospiti attinenti al tema e soprattutto attraverso la partecipazione, gli interventi e le riflessioni degli studenti dell'ultimo anno delle Superiori degli Istituti Vicentini. Le riprese si effettuano in luoghi riconosciuti dai giovani o da riscoprire, location atipiche come il campo sportivo dello Stadio Menti, una libreria, il nuovo teatro, una discoteca e via così. Le prime quattro puntate sono state registrate allo Stadio Menti: temi trattati, il rito dell'aperitivo, la moda e le tendenze, la tecnologia e l'uso dei cellulari, le ragioni del fisico o del sentimento.
Ma Figli di Homer non è solo Talk show; all'interno del programma anche numerose rubriche: dalle interviste a giovani artisti, ai videobox degli studenti, dai corti d'autore, agli appuntamenti della settimana, sino alle rubriche di Informagiovani sulla formazione al lavoro, ai libri ed ai dischi della settimana.
Nell'iniziativa, curata dal servizio comunale Informagiovani, sono stati coinvolti anche la Regione Veneto e la Provincia di Vicenza.
Per informazioni è possibile rivolgersi allo sportello Informagiovani di Levà degli Angeli, 11, mentre proposte o contributi possono essere inviate all'indirizzo e-mail figlidihomer@informagiovani.vi.it.

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?


Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza