Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

Navigazione

Uffici

Uffici del Comune: sedi, orari, telefoni, e-mail e attività

27/09/2007

Scuole dell'infanzia: nessun aumento nelle rette per la mensa

Nessun aumento nelle tariffe e tanti prodotti biologici. Sono tornati a sedersi ai tavoli delle mense i bambini delle scuole dell'infanzia comunali e statali cittadine. Il servizio è ripreso come si era concluso lo scorso anno scolastico: con le stesse rette e con la medesima attenzione alla qualità grazie a menu che prevedono alimenti di provenienza biologica. Diverse le possibili forme di pagamento: entro il 5 ottobre devono essere consegnate le richieste per il versamento delle rette tramite RID, bonifico bancario oppure on line.
«Le mense scolastiche rappresentano un servizio di fondamentale importanza - sottolinea l'assessore per i Giovani e l'Istruzione Arrigo Abalti - Anche quest'anno abbiamo lavorato intensamente per assicurare ai bambini e ai loro genitori la stessa qualità che da anni contraddistingue il servizio. E siamo riusciti a farlo senza dover andare a pesare ulteriormente sui bilanci familiari. Attraverso gli insegnanti consegneremo ai genitori la guida giornaliera all'alimentazione, uno strumento per rendere ancora più trasparente il servizio e per portare anche a casa l'attenzione che mettiamo nelle nostre scuole».
Grazie a una politica di contenimento e nonostante l'aumento del costo delle materie prime, resta invariata anche per l'anno scolastico 2007/2008 la spesa per la mensa nelle scuole dell'infanzia: la retta base mensile è fissata in 56 euro. Cifra che scende a 39 euro per gli alunni che utilizzano il servizio fino a 12 giorni al mese e a 17 euro per chi ne usufruisce al massimo per 6. Per il solo mese di settembre, dato l'avvio differenziato del servizio, il rimborso pasto giornaliero è stato fissato in 2,80 euro.
Sono previste inoltre agevolazioni tariffarie della retta pasto per gli alunni residenti nel comune di Vicenza, calcolata sulla base ISEE della famiglia. I moduli per farne richiesta sono a disposizione presso le sedi degli istituti comprensivi, le scuole dell'infanzia comunali e statali, gli uffici del servizio Gestione Scuole dell'Infanzia di via Goldoni 41, l'Ufficio Relazioni con il Pubblico in corso Palladio 98 e le circoscrizioni. Le richieste già compilate dovranno essere presentate entro il 5 ottobre presso la sede di via Goldoni dal lunedì al venerdì, dalle ore 8 alle ore 12. In caso di impossibilità in questa fascia oraria, può essere concordato uno specifico appuntamento previo contatto telefonico ai numeri 0444/924752-3. I genitori dei bambini iscritti alla scuola dell'infanzia da gennaio 2008 potranno presentare richiesta entro il 31 gennaio 2008.

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?

Mappa del sito

Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza