Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

26/07/2007

Lunedì sera grande Festa lungo le mura di viale Mazzini con il Festival Show

Ritorna anche quest'anno la tradizionale Festa lungo le mura di viale Mazzini organizzata dal Comune di Vicenza che, per il terzo anno consecutivo, coincide con la tappa vicentina del Festival Show di Radio Birikina e Radio Bellla & Monella.
L'appuntamento è per lunedì 30 luglio, a partire dalle ore 20, con ingresso libero.
Quest'anno il grande palco dello spettacolo sarà allestito nell'area verde davanti al nuovo teatro, mentre secondo tradizione, lungo tutto viale Mazzini, che verrà chiuso al traffico fin dalle ore 19, si alterneranno stand gastronomici, esposizioni ed attrazioni varie.

Il Festival Show
Dalle ore 21 il palco di Festival Show sarà affidato alla presentatrice Barbara Chiappini. Al suo fianco, come co-conduttrice, Eva Henger e, in veste di madrina, Elisabetta Gregoraci. Come dire, una vera sfilata di bellissime.
Tra gli ospiti, quello più atteso è certamente Umberto Tozzi che eseguirà le sue canzoni di maggiore successo, da "Gloria" a "Ti amo", da "Tu" a "Gli altri siamo noi". Tra gli altri nomi, Gianni Togni, che presenterà l'immancabile "Luna" e la sua nuova "Pazzo di te" e due gruppi anni degli anni '60: i Corvi ("Bang bang" e "Un ragazzo di strada") e i Krisma, duetto composto da Maurizio Arcieri (con i New Dada ebbe il grande successo di "Cinque minuti e poi") e dalla moglie Kristina Moser. Ci saranno anche il Drupi di "Piccola e fragile", Stefano Centomo, il vicentino di Altissimo, secondo classificato al festival di Sanremo tra i giovani e i Grandi Animali Marini. Ancora, nel corso dello spettacolo si esibiranno alcuni giovani cantanti che partecipano alla gara di Festival Show, come i Duostile di Ravenna e Januaria Carito, catanzarese. (Si possono votare i giovani di Festival Show telefonando all'163.600.30, così si partecipa all'estrazione della nuova Fiat 500, durante la finalissima del tour a Marostica, il prossimo 8 settembre. Il costo della telefonata è di 1 euro e parte del ricavato sarà devoluto alla Città della Speranza).
Anche a Vicenza, come in ogni serata del Festival, sarà promossa una raccolta di fondi a favore della Città della Speranza, la Fondazione di Padova che si occupa dei bambini ammalati di leucemia e di altre gravi patologie.
Quanto al pre-spettacolo, l'animazione è stata affidata a Giovanni Zani e Franco Ghirardello, mentre giocherà in casa il corpo di ballo, tutto vicentino, guidato da Claudia Nicolussi e Arduino Bertoncello. Durante la serata, infine, ci sarà anche uno spazio comico con gli esilaranti Paolo & Max e un altro dedicato all'illusionismo di Nicola Previti.

Altre iniziative lungo le mura
Prima e durante lo spettacolo, una vera e propria Cena sotto le Mura sarà proposta dalla Ristorazione "La Reggia" di Elio Costa, con piatti tipici della cucina vicentina.
L'associazione culturale La Zanza, con il gruppo "Venetia Victrix", presenterà combattimenti sacri rituali usando armi e tecniche degli antichi veneti in scontri con bastone, lancia e scudo e, dalle ore 20, proporrà la degustazione del maialino arrosto, come nelle antiche taverne medievali.
Allo stand della Birreria Numero Uno ci saranno birra e panini farciti; sempre lungo viale Mazzini non mancheranno i gelati artigianali di "Gnam Gnam", zucchero filato, popcorn, granite, spremute, caramelli, "rosticini", scivoli gonfiabile per i più piccini e la tenda di Gina Toniolo, in arte "Cartomante Jenny".
Ci saranno anche i gazebo informativi della Città della Speranza, per la quale il Festival Show raccoglie fondi, della FIDAS (Donatori Sangue) e dell'ADMO (Donatori Midollo Osseo).
Saranno presenti i volontari della Croce Rossa Italiana e del Gruppo Comunale Volontari della Protezione Civile, con un'esposizione delle ultime dotazioni di automezzi e attrezzature.
Ancora, si potranno visitare un'esposizione di quadri dei pittori vicentini dell'associazione "Amici per l'Arte" di San Pio X; incredibili auto trasformate e modificate in esemplari unici dall'Auto Tuning Raduno di Vicenza; gli ultimi modelli di auto proposti dai concessionari vicentini, a cura della Confcommercio; le più recenti biciclette della ditta Malipiero.
Sponsor dell'evento sono A.I.M., che assicurerà gli allacciamenti e la pulizia dell'area verde e della strada, e AMCPS, che si occuperà di transennare l'area, preventivamente disinfestata dalla zanzara tigre.

Chiusure stradali
Per consentire l'organizzazione e lo svolgimento della festa, dalle 19 di lunedì 30 luglio alle 2 di martedì 31 luglio viale Mazzini viene chiusa alla circolazione dall'incrocio con viale Trento a quello con via Cattaneo. (Peraltro, da martedì 31 luglio al 15 agosto, per i lavori del teleriscaldamento viale Mazzini rimane chiusa alla circolazione da via dei Cairoli a via Battaglione Framarin)
Chiusi dalle 19 del 30 luglio alle 2 del 31 luglio anche Battaglione Framarin, da via Monte Cengio a viale Mazzini, via Bonollo, da viale Mazzini all'incrocio con contrà Mure San Rocco, e il tratto di via Cairoli da viale Mazzini al parcheggio. Anche i percorsi degli autobus che assano per viale Mazzini subiranno alcune deviazioni.

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?


Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza