Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

Navigazione

Uffici

Uffici del Comune: sedi, orari, telefoni, e-mail e attività

19/07/2007

Presentato a Palazzo Trissino il "Gala Internazionale di Danza, Dedicato ad Andrea Palladio"

È stato presentato oggi a Vicenza un grande evento culturale progettato e realizzato nel mondo della danza, attraverso l'interpretazione delle più grandi étoiles a livello internazionale, per celebrare il genio e la grandezza di Andrea Palladio, nell'imminenza delle celebrazioni per il quinto centenario della nascita del grande architetto.

Si tratta del Gala Internazionale di Danza, Dedicato ad Andrea Palladio in programma sabato 22 settembre 2007 alle ore 21 al Teatro Olimpico.
Presentato dal sindaco di Vicenza, Enrico Hüllweck, dalla presidente del CISA, Centro Internazionale Studi di Andrea Palladio, e del Comitato per le celebrazioni palladiane on. Amalia Sartori, dal critico e "memoria storica" della danza vicentina Remo Schiavo e dall'organizzatrice dello spettacolo, Loredana Bernardi, il Gala è organizzato dal Comune di Vicenza, in accordo con la Regione del Veneto, Arteven e il Comitato per le celebrazioni palladiane.

Per quanto riguarda gli interpreti, sulla scena dell'Olimpico si avvicenderanno famosi ballerini italiani, attualmente ai vertici delle maggiori compagnie di balletto nel mondo (dall'Opéra di Parigi, al Royal Ballet di Londra, dal Balletto di Amburgo a quello di Stoccarda, solo per citarne alcuni), considerati talenti tra i più prestigiosi a livello internazionale. Danzeranno con loro le étoiles che abitualmente li accompagnano nelle compagnie stabili.

I nomi sono quelli, celebri e acclamati nel mondo, di Eleonora Abbagnato (di cui il sindaco ha annunciato la possibile presenza anche alla prima del nuovo teatro) accompagnata da Benjamin Pech, étoiles del Ballet de l'Opéra National de Paris; Silvia Azzoni e Alexandre Ryabko, étoiles dell'Hamburg Ballet - John Neumeier, Mara Galeazzi, étoile del londinese Royal Ballet, Giuseppe Picone, étoile internazionale e Alexander Zaitsev étoile dello Stuttgart Ballet, Giovanni Di Palma e Tatiana Paunovic primi ballerini del Balletto dell'Opera di Lipsia.

La seconda parte del Gala porterà invece sulla scena i giovanissimi interpreti, a ragione ritenuti il fiore all'occhiello della danza italiana, del Junior BallettO di ToscanA, diretti da Cristina Bozzolini.

Ancora riservato il programma della serata che naturalmente presenterà i pezzi celebri del grande repertorio classico delle étoiles. Annunciati i due strepitosi passi a due - in bianco e in nero - tratti da "La dame aux camélias" con la coreografia di John Neumeier, protagoniste Silvia Azzoni ed Eleonora Abbagnato, interpreti predilette del grande maestro.
Per i Junior del BallettO di ToscanA è prevista una scelta delle creazioni dei nuovi coreografi contemporanei che abitualmente collaborano con la Compagnia.

Sulla scena dell'Olimpico dunque un grande evento culturale per la città e per il Veneto, originale nella concezione e nella struttura del percorso coreutico: il progetto artistico propone con forza un modello "classico" di bellezza e perfezione, interpretato dalla grandezza internazionale di questi artisti italiani che, in Europa e nel mondo, rappresentano attraverso la loro arte la ricerca dell'equilibrio perfetto della forma e l'armonia del movimento, canoni fondanti della danza classica.
Ma non solo: il "classico" supera se stesso grazie alla forza del contemporaneo dei Junior BallettO di ToscanA, per affermare nuovi orizzonti dove sono protagonisti la coreografia e la danza pura, articolata per linee trasversali in una pluralità di linguaggi interpreti della modernità e delle sue contraddizioni.

Il Gala Internazionale di Danza, Dedicato ad Andrea Palladio del 22 settembre è proposto come una celebrazione del genio neoclassico del grande architetto, una rappresentazione del grande balletto classico di sublime valore, nel luogo per eccellenza della rappresentazione e della messa in scena.
L'irruzione della modernità dei giovanissimi danzatori completa l'omaggio all'architettura, segno tangibile di come il nostro Paese non abbia carenza di talenti nella nobile disciplina della danza. "Esattamente così fu il destino e il ruolo storico di Andrea Palladio, che interpretando con creatività assoluta gli elementi classici del passato, aprì la strada alla modernità e inventò fondamentali elementi di innovazione, dei quali l'architettura moderna non avrebbe potuto più fare a meno per progredire ed evolversi nel corso della sua storia". (Silvia Poletti)

Come di consueto negli appuntamenti di danza vicentini, il Gala sarà preceduto, nella prestigiosa sede del CISA di Palazzo Barbaran da Porto, dall'Incontro con la Danza, presentazione al pubblico dello spettacolo e degli artisti. Sarà Silvia Poletti, critica e giornalista fiorentina, autrice di numerosi saggi sulla danza (recensisce tra gli altri per "Danza&Danza", "Il Giornale", il sito delteatro.it) ad animare e condurre l'incontro di sabato 22 settembre alle ore 18, alla presenza del sindaco di Vicenza, Enrico Hüllweck e per il CISA, Centro Internazionale di Studi di Architettura Andrea Palladio, del presidente on. Amalia Sartori e del direttore Guido Beltramini.

Le prevendite per i biglietti del Gala Internazionale di Danza si apriranno martedì 24 luglio al botteghino del Teatro Olimpico in Piazza Matteotti (da martedì a domenica, aperto dalle 9 alle 16.30).
Il costo dei biglietti (posti numerati) sarà di € 45,00 per gli interi e di € 35,00 per i ridotti (giovani fino a 25 anni, carta 60), escluso il diritto di prevendita (€ 1,5).
Per l'acquisto online, collegarsi al sito www.vivaticket.it.
Se ancora disponibili, i biglietti saranno in vendita anche la sera dello spettacolo, al botteghino del Teatro Olimpico, a partire dalle 20.30.
Per informazioni è attiva l'infoline 899.666.805 (no domenica e sabato dopo le 15.00).


INFORMAZIONI

ARTEVEN tel. 041.5074711
www.arteven.it danza@arteven.it

COMUNE DI VICENZA
Assessorato alle Attività Culturali tel. 0444.222104
www.comune.vicenza.it asscultura@comune.vicenza.it




GALA INTERNAZIONALE DI DANZA
DEDICATO AD ANDREA PALLADIO
in occasione delle celebrazioni per il quinto centenario della nascita

Vicenza, Teatro Olimpico
Sabato 22 settembre 2007, ore 21.00


Danzatori

ELEONORA ABBAGNATO
BENJAMIN PECH
Ballet de l'Opéra National de Paris

SILVIA AZZONI
ALEXANDRE RYABKO
Hamburg Ballet-John Neumeier

GIUSEPPE PICONE
Etoile ospite
Wiener Staatsoper Ballet, Balletto del Teatro San Carlo di Napoli e del Teatro dell'Opera di Roma

MARA GALEAZZI
Royal Ballet Londra

ALEXANDER ZAITSEV
Stuttgart Ballet

GIOVANNI DI PALMA
TATIANA PAUNOVIC
Balletto dell'Opera di Lipsia

**

JUNIOR BALLETTO DI TOSCANA

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?

Mappa del sito

Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza