Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

18/06/2007

Ravvedimento operoso per l'Ici

L'assessorato alle finanze ricorda che dal 19 giugno sino al 18 luglio compreso è possibile versare l'I.C.I. ordinaria per la quota dell'acconto o dell'intero importo per l'anno 2007 avvalendosi del ravvedimento operoso, che prevede una sanzione del 3,75 per cento sull'imposta dovuta e l'interesse pari al 2,5% annuo rapportato ai giorni di ritardo a partire dal 19 giugno.
L'importo da versare deve essere effettuato con le stesse modalità previste per il pagamento dell'I.C.I. entro i termini di legge e deve essere comprensivo della sanzione e degli interessi dovuti e arrontondato all'euro per difetto se la frazione è inferiore o uguale a 49 centesimi, ovvero per eccesso se superiore a detto importo ed infine deve essere barrata la casella "Ravvedimento".
Si ricorda, infine, che il contribuente che si avvale del ravvedimento operoso deve darne comunicazione al Comune di Vicenza allegando copia del versamento effettuato.
Il modulo per la comunicazione è reperibile sul sito: www.comune.vicenza.it alla voce "Il comune per il cittadino" - "Pagare le tasse" - "Modulistica I.C.I., oppure si può richiedere all'ufficio Ici dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 12.

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?


Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza