Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

27/05/2007

Prorogata fino al 3 giugno la mostra di fotografia "Siamo tutti brasiliani"

Sarà prorogata sino a domenica 3 giugno (anziché chiudere domenica 27 maggio, come previsto) la mostra di fotografia "Siamo tutti brasiliani", di Patrizia Giancotti, ospitata alla Casa del Palladio (in corso Palladio, 165). Collegata al tema principale dell'edizione appena conclusasi di "Vicenza Jazz" ("Il sogno sudamericano"), e realizzata in collaborazione con l'Istituto Brasile-Italia di Milano, la mostra rimarrà aperta tutti i giorni, dalle 10.30 alle 13 e dalle 15 alle 19 (ingresso libero).

Antropologa e fotografa torinese, la Giancotti lavora dal 1984 come fotoreporter per le maggiori riviste italiane. Ha vissuto per anni in Brasile, e a Bahia, dove ha effettuato gli studi per la sua tesi sulle donne del candomblé. In esposizione un centinaio di fotografie a colori divise in speciali sezioni caratterizzate dai testi di un "personaggio guida", fra i quali spicca lo scrittore Jorge Amado, di cui la Giancotti è stata allieva e collaboratrice; ma vi sono anche nomi del mondo musicale - come Caetano Veloso e Gilberto Gil -, e cinematografico come Sonia Braga.

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?


Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza