Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

Navigazione

Uffici

Uffici del Comune: sedi, orari, telefoni, e-mail e attività

21/05/2007

Manifestazione conclusiva del corso di educazione stradale per le classi elementari

E' stata presentata questa mattina la manifestazione conclusiva del corso di educazione stradale per le classi elementari promossa dall'assessorato alla mobilità del Comune in collaborazione con "Autoscuole Seat di Vicenza". Erano presenti l'assessore alla mobilità Claudio Cicero, il direttore della Motorizzazione civile Calogero Calì, il responsabile dell'Ufficio Autoscuole della Provincia di Vicenza Roberto Caruso, il direttore dell'Aci Fausto Russo, il direttore dell'ex Provveditorato agli studi Pasquale Palumbo e Nives Pillan del Comando del Corpo di Polizia Locale.
Il progetto di educazione stradale ha compreso, come lo scorso anno, un corso di educazione stradale teorico-pratico che ha coinvolto 900 ragazzi di 4° e 5° elementare di differenti scuole di Vicenza. Il corso si articolava in due fasi: tre ore di lezioni teoriche presso le scuole e una prova pratica di guida su un circuito. A conclusione del corso è stata organizzata una manifestazione di cinque mattinate, dal lunedì al venerdì. La manifestazione consisteva in una prova pratica in cui gli alunni si cimentavano in qualità di pedoni e ciclisti su di un percorso allestito con segnaletica stradale, per concretizzare quanto appreso durante il corso; il percorso è stato allestito sull'area del piazzale dei Magazzini Generali.
Le scuole che hanno aderito all'iniziativa erano la Scuola Zecchetto, Giovanni XXIII, Fraccon, Tiepolo, Pertile, De Amicis, Rodari, Pasini, Carta.
Il progetto, elaborato da Autoscuole Seat Vicenza, ha previsto tre lezioni di educazione stradale di un'ora ciascuna, organizzate in modo che i ragazzi potevano partecipare attivamente, favorendo la discussione l'analisi di ogni argomento con il racconto di esperienze vissute. I ragazzi sono stati coinvolti con lo svolgimento di alcuni esercizi e con la creazione di poesie e filastrocche. Molto divertente è stato il "compito per casa", che consisteva nel creare segnali stradali di fantasia o piccole poesie e pensieri. E' stato previsto un test finale, per analizzare il grado di attenzione e di apprendimento degli alunni. Alla fine è stato rilasciato un attestato di partecipazione, la patente del pedone-ciclista.

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?

Mappa del sito

Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza