Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

Navigazione

Uffici

Uffici del Comune: sedi, orari, telefoni, e-mail e attività

08/05/2007

Presentazione del libro "Pertile: il metodo di canto"

Non una monografia, ma la riproposta del metodo di canto di Aureliano Pertile: il volume, curato in una prestigiosa veste editoriale dal tenore Cristian Ricci, direttore dell'associazione intitolata ai tenori Martinelli e Pertile, sarà presentato nella sala degli Stucchi di Palazzo Trissino-Baston, sede del Comune di Vicenza, venerdì 11 maggio alle ore 18. L'ingresso è libero.
Introdotti dal sindaco Enrico Hüllweck, presenteranno il volume l'accademico olimpico Remo Schiavo e il tenore Cristian Ricci, che offrirà al pubblico, per esemplificare il metodo di canto di Pertile, l'interpretazione di alcune romanze del grande repertorio lirico. Coordina l'incontro Federica Morello.
Aureliano Pertile, nato a Montagnana in provincia di Padova nel 1885, vicentino di adozione, più di ogni altro nel suo tempo rivoluzionò non solo il modo di cantare dal punto di vista tecnico, ma anche interpretativo, anticipando sul versante tenorile la grande lezione della Callas.
Artista della Scala di Milano e dei più grandi teatri del Mondo, Pertile divenne famoso come il tenore di Toscanini per aver collaborato con il maestro in numerose produzioni. Fu interprete di opere tanto del più conosciuto repertorio quanto rare e moderne, fu uomo riservato nella vita privata, umile nello studio, serio e instancabile sul palcoscenico.
Di lui i biografi hanno ricostruito la vita, la carriera, i successi internazionali, ricercando dai familiari, dagli amici e negli archivi dei teatri fotografie, episodi e aneddoti che potessero svelare aspetti del suo carattere e della sua indole non ancora emersi.
Il tenore Ricci ha voluto indagare, per l'Associazione Martionelli-Pertile, la sua attività di maestro di canto, recuperando le osservazioni raccolte in un vecchio libro dall'amico e confidente di Pertile, Domenico Silvestrini, sull'impostazione della voce e il metodo per cantare bene.
Il volume è oggi praticamente introvabile, ma il metodo che illustra è risultato essere un validissimo strumento di impostazione della voce e di risposte tecniche e pratiche. Un metodo attualissimo e infallibile, tarato sulla misura di Pertile e della sua lunga carriera, ma benissimo applicabile a tutte le voci sia maschili, sia femminili, da quelle acute a quelle più gravi. Il libro scaturito da questa ricerca, intitolato "Pertile: il metodo di canto", oltre al lavoro di Cristian Ricci, contiene saggi di Remo Schiavo, Adriano Orlandini, Gianni Gori, Valerio Lopane, Paolo Padoan, Ettore Campogalliani, Iris Adami Corradetti, e gli interventi introduttivi del sindaco di Vicenza Enrico Hüllweck e di Francesco Ernani, Soprintendente al Teatro dell'Opera di Roma.
Vicenza, città adottiva del tenore, che vide debuttare il giovane Pertile al Teatro Eretenio nel 1911 nella Marta di Von Flotow, tributa quindi un omaggio al celebre artista con la presentazione di questo contributo editoriale.

Presentazione del libro "Pertile: il metodo di canto"
Sala degli Stucchi di Palazzo Trissino
venerdì 11 maggio - ore 18
Ingresso libero

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?

Mappa del sito

Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza