Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

Navigazione

Uffici

Uffici del Comune: sedi, orari, telefoni, e-mail e attività

03/05/2007

La centralina di corso San Felice decorata dagli studenti del Boscardin

Una bambina che gioca felice in campagna, che legge distesa sul prato, che si riposa sotto una coperta d'erba, che osserva incantata un limpido cielo stellato: l'ha immaginata così Alice Walczer Baldinazzo la centralina che misura l'inquinamento dell'aria nel parcheggio tra via Cattaneo e Corso San Felice. Un omaggio alla natura nelle diverse fasi del giorno e della notte e un auspicio, affinché con l'aiuto di chi ha il dovere di monitorare l'aria che respiriamo, si possa offrire ancora ai bambini un mondo pulito e ospitale.
I suoi bozzetti sono stati scelti dall'amministrazione comunale tra i dodici progetti presentanti dalla classe V B, indirizzo artistico, dell'istituto superiore Boscardin, che ha aderito alla proposta dell'assessorato all'ambiente di decorare la struttura.

Questa mattina tutti i lavori dei ragazzi che partecipano al progetto sono stati esposti nella Sala degli Stucchi di Palazzo Trissino, alla presenza del sindaco Enrico Hüllweck, dell'assessore all'ambiente Valerio Sorrentino, del preside dell'istituto Boscardin Mauro Maria Perrot, dell'insegnante Florindo Pozza e di tutta la classe.

La centralina, installata nell'ottobre scorso nel parcheggio di via Cattaneo dopo essere stata rimossa da piazzale Bologna, era particolarmente rovinata da scritte e affissioni abusive e meritava una completa riqualificazione, affidata, appunto, ai ragazzi dell'istituto Boscardin.

Gli studenti, seguiti dal docente Florindo Pozza, si sono messi al lavoro in ottobre, presentando, dopo alcuni mesi di lavoro, dodici elaborati progettuali per la decorazione della struttura con smalti ad acqua per esterno.
I lavori, tutti molto belli, sono stati esaminati dal sindaco Enrico Hüllweck e dall'assessore all'ambiente Valerio Sorrentino che alla fine hanno scelto la proposta di Alice Walczer Baldinazzo.

Tutti i ragazzi della classe, quindi, si sono concentrati su quella proposta per renderla esecutiva.
Il settore Ambiente e tutela del territorio ha fornito gratuitamente alla classe il materiale necessario per la decorazione della centralina, compresi i dispositivi di protezione individuale e ha richiesto ad A.M.C.P.S. la pulizia preventiva della struttura.

Fin da oggi pomeriggio i giovani artisti saranno al lavoro sul posto, per fissare sulle pareti della centralina il sorriso e i sogni della bambina del bozzetto e il suo desiderio di un mondo pulito e ospitale.


Gli studenti della Va B Artistico, opzione pittoriche, dell'Istituto d'istruzione secondaria superiore statale "Boscardin" di Vicenza che hanno partecipato alla progettazione per la decorazione della centralina di rilevamento della qualità dell'aria di San Felice e che realizzano il progetto scelto dall'amministrazione comunale sono:

VERONICA BORGO
ELENA CARETTA
GIADA CRESTANI
ALICE LONGO
BEATRICE PORTINARI
LAURA REBESCHINI
GIULIA C. SCALCHI
GIULIA TOSATO
ALICE WALCZER BALDINAZZO
ELEONORA ZANATTA
LUCA ZARDO
LARA ZEGGIOTTI

Docente: prof. FLORINDO POZZA

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?

Mappa del sito

Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza