Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

17/04/2007

Istriano-Dalmati a Palazzo Trissino

Un gruppo di concittadini istriano-dalmati sarà ricevuto venerdì 20 aprile alle 11,30 dal sindaco di Vicenza Enrico Hüllweck per la consegna di un riconoscimento.
Mille istriano-dalmati giunti in Italia con la nave Toscana, rifugiati a Vicenza il 3 febbraio 1947, trovarono una prima ospitalità nell'ex convento di Santa Maria Nova, come ricorda la lapide posta l'anno scorso all'ingresso del complesso.
Alcuni rappresentanti di quella comunità, che si insediò definitivamente a Vicenza e divenne parte attiva nella vita cittadina, saranno ricevuti nella Sala degli Stucchi di Palazzo Trissino, nel ricordo dei momenti difficili seguiti all'abbandono delle terre perdute e della successiva integrazione nella nuova Patria.

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?


Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza