Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

Navigazione

Uffici

Uffici del Comune: sedi, orari, telefoni, e-mail e attività

27/03/2007

Prosegue anche in aprile l'iniziativa "Nuoto Nido Blu"

Appena iniziati sono già un successo. Si tratta delle lezioni di acquaticità per i bambini degli asili nido organizzati dall'assessorato per i giovani e l'jstruzione in collaborazione con le piscine di Vicenza. Quando l'iniziativa "Nuoto Blu" è stata presentata, erano due gli appuntamenti gratuiti che venivano proposti per far "assaggiare" ai genitori l'esperienza di un'attività acquatica in piscina con i loro bambini. Ma gli appuntamenti programmati per domenica 25 e sabato 31 marzo non si sono rivelati sufficienti a coprire l'alto numero di richieste di partecipazione pervenute agli uffici comunali, spingendo così a prorogare l'iniziativa fino a metà aprile e precisamente nelle domeniche 1 e 15 aprile.
«Un risultato che ci riempie di soddisfazione - sottolinea l'assessore per i giovani e l'istruzione Arrigo Abalti - "Nuoto Blu" rappresenta un'iniziativa in cui crediamo molto. L'attività acquatica é uno strumento importante per stimolare l'individualità del bambino, aiutarlo ad esprimere la sua creatività, incoraggiare il suo senso di autonomia e fiducia verso l'ambiente che lo circonda. Allo stesso tempo queste lezioni sono nuove occasioni in cui la famiglia può stare assieme, condividendo momenti di svago e di serenità. E visto il successo di questa prima proposta, ci impegneremo per fare in modo che questo progetto prosegua anche in futuro».
Da tempo l'amministrazione comunale si avvale della collaborazione delle piscine di Vicenza per lo svolgimento di attività e corsi di nuoto per le scuole dell'infanzia e durante i centri ricreativi estivi. Nessuna attività era invece prevista nell'ambito educativo e didattico degli asili nido, considerata anche l'età dei bambini e le esigenze di tipo organizzativo che ne rendono molto difficoltosa la realizzazione. Da quest'anno l'assessorato per i giovani e l'istruzione ha invece voluto avviare un progetto dedicato anche ai più piccoli, offrendo la possibilità ai genitori che sono interessati di fare direttamente e gratuitamente l'esperienza di un'attività acquatica in piscina con i loro bambini. Un invito al quale i genitori hanno risposto positivamente: esaurendo in pochi giorni i posti disponibili per le lezioni di domenica 25 marzo e sabato 31 marzo.
Ad accogliere in acqua i bambini, accompagnati da uno o entrambi i genitori, saranno gli esperti istruttori delle piscine di viale Ferrarin che forniranno tutte le indicazioni per imparare a sorreggere il piccolo, a partecipare ai suoi giochi, lasciandolo libero di esprimersi. Non solo un'attività fisica e di svago: molti studi dimostrano infatti che i benefici dell'attività acquatica per i bambini piccoli sono molteplici. Tra i più importanti, vi sono il rafforzamento del legame con i genitori, l'esplorazione di nuovi spazi di gioco e l'apprendimento di nuove conoscenze, oltre al miglioramento delle abilità psicomotorie in generale, della struttura muscolo-scheletrica, della funzionalità respiratoria e della circolazione.

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?

Mappa del sito

Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza