Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

09/03/2007

Un convegno per analizzare l'evoluzione dell'e-government attraverso le esperienze dei Centri servizi territoriali

"L'e-government che evolve: i Centri servizi territoriali, nuove realtà a servizio del territorio" è il titolo del convegno organizzato dal Comune di Vicenza in collaborazione con la Regione del Veneto e con i Centri servizi territoriali promossi dal Comune di Vicenza e da alcune Comunità Montane del Veronese.
L'appuntamento è per martedì 13 marzo alle 9, alla Ssala convegni del Cuoa di Altavilla Vicentina.
L'evento rappresenta una preziosa opportunità per le amministrazioni comunali venete di conoscere le politiche promosse dal governo in materia di informatizzazione degli enti locali che prevedono l'attivazione sul territorio nazionale di forme di cooperazione intercomunale (denominate ALI, Alleanze Locali per l'Innovazione) grazie alle quali promuovere un miglioramento solidale e sostenibile dei processi di innovazione amministrativa. Ciò avverrà con la presentazione delle attività svolte dai due Centri servizi territoriali e dalla Regione Veneto.
Il convegno rappresenta inoltre un'occasione per tutti gli operatori pubblici e privati dell'e-government veneto di approfondire i recenti avvisi di cofinanziamento sul "riuso", pubblicati da CNIPA per oltre 70 milioni di euro.
Il programma dei lavori prevede, dopo i saluti del presidente del Cuoa Elio Marioni e del sindaco di Vicenza Enrico Hüllweck, gli interventi dell'assessore ai servizi informativi del Comune di Vicenza Michele dalla Negra e dei rappresentanti del Centro servizi territoriali di Verona Germano Sardini e del Centro regionale di competenza per l'e-government Renzo Marin.
La giornata di studio proseguirà con l'intervento di Nicola Melideo, rappresentante di AIREL/CNIPA, che parlerà di "Centri servizi territoriali e sviluppo dell'e-government nazionale", mentre Stefano Cominato, direttore Servizi Informatici, SIT e Statistica del Comune di Vicenza e responsabile dei progetti di e-government, con la collaboratrice Monica Saugo, illustrerà l'esperienza "Dal portale FROM-CI al Centro servizi territoriale "Berico": esperienze e proposte di cooperazione per l'innovazione sostenibile e solidale del governo locale".
Seguirà l'illustrazione dell'esperienza veronese, presentata da Andrea Bombieri, direttore del Consorzio Sviluppo Basso Veronese e da Claudio Mantovani, direttore dei Servizi Territoriali di Verona.
Elvio Tasso e Andrea Boer, della direzione Sistema Informatico della Regione del Veneto, presenteranno l'esperienza regionale. Concluderà la prima parte dei lavori Loris Costantini, segretario Affari Generali della Regione del Veneto.
Il pomeriggio sarà dedicato all'approfondimento della tematica del "riuso" e dell'avviso per il cofinanziamento di progetti proposti dalle Alleanze Locali per l'Innovazione, con i contributi di Nicola Melideo e Roberto Pizzicanella, di AIREL/CNIPA. Chiuderà la giornata di studio l'intervento di Flavio Silvestrin, assessore alle politiche degli enti locali e del personale della Regione del Veneto.

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?


Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza