Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

Navigazione

Uffici

Uffici del Comune: sedi, orari, telefoni, e-mail e attività

06/12/2006

L'assessore ai servizi sportivi Gianfranco Morsoletto ha ricevuto a Palazzo Trissino la società sportiva A.S.Vicenza nell'anno del basket femminile.

Presentato il "Primo torneo di basket Città di Vicenza per la categoria under 16 femminile", con l'iniziativa di solidarietà "Adotta una squadra di basket in Tanzania".

Una squadra che milita in A2 e una serie di squadre impegnate nei campionati giovanili. Con questo biglietto da visita, nell'anno del basket femminile, la società A.S.Vicenza è stata ricevuta questa mattina dall'assessore ai servizi sportivi del Comune di Vicenza Gianfranco Morsoletto, nella Sala degli Stucchi di Palazzo Trissino.
Hanno partecipato all'incontro il presidente della società A.S. Vicenza Claudio Corà, il presidente onorario Antonio Concato, il dirigente del settore giovanile Luca Menini e l'allenatrice della prima squadra e della categoria under 16 Oregon Vicenza Marta Corà.
Erano presenti le atlete della serie A2 e le ragazze under 16, che militano nel campionato regionale "eccellenza".
Per l'A.S. Vicenza questo è un "anno intermedio". Per il campionato di A2 è stata allestita una formazione molto giovane, con atlete di Vicenza e della provincia con l'obiettivo di gettare le basi per il futuro.
La prima squadra sta dimostrando di saper lottare in ogni circostanza e spera di continuare nel suo processo di miglioramento. Rimanere in A2 è un risultato concreto e perseguibile.

L'occasione dell'incontro è la presentazione del "Primo torneo di basket Città di Vicenza per la categoria under 16 femminile", organizzato dall'A.S.Vicenza in collaborazione con l'assessorato ai servizi sportivi, per dare il via ai festeggiamenti vicentini per l'Anno del Basket Femminile.
Il 2007, infatti, sarà l'Anno del Basket Femminile, iniziativa europea alla quale la Federazione italiana pallacanestro ha aderito, per incrementare la popolarità del basket donne: dalle giocatrici, alle dirigenti, alle arbitro, alle ufficiali di campo.
Il torneo delle giovani giocatrici vicentine, che ha il patrocinio del Comune e della Federazione italiana pallacanestro, si svolgerà al Palalaghetto, in via Lago di Pusiano, da venerdì 8 a domenica 10 dicembre.
Quattro le squadre di basket coinvolte: oltre all'Oregon Vicenza, anche le formazioni del Le Mura Lucca, di Famila Schio e di Pakelo San Bonifacio.
Un torneo, quello presentato questa mattina, che nasce nel segno dell'amicizia e della solidarietà, cioè i valori che dovrebbero muovere chi pratica e promuove lo sport.
Le ragazze del Lucca, in particolare, saranno ospitate dalle famiglie delle atlete vicentine, che così potranno ricambiare l'ospitalità ricevuta a Pasqua in occasione di una manifestazione sportiva promossa dalle toscane.
Non solo: la società A.S.Vicenza lancia, in occasione del torneo, l'iniziativa di solidarietà "Adotta una squadra di basket", con una raccolta di fondi per finanziare materiale e strutture sportive per una scuola superiore femminile in Tanzania.
La scuola è la "Huruma girl secondary school" di Dodoma, è sostenuta dall'Istituto Sorelle della Misericordia, ma non ha sufficienti attrezzature sportive. Alcune ragazze dell'istituto giocano a netball, un gioco simile alla pallacanestro, noto anche come "pallacanestro delle donne", perché manca il contatto fisico. L'obiettivo dell'iniziativa di solidarietà è contribuire all'acquisto di attrezzature e, se il progetto avrà successo, realizzare un vero e proprio campo da basket.
L'iniziativa offrirà inoltre alle nostre giovani atlete l'occasione scrivere e confrontarsi con le ragazze della scuola di Dodoma e di conoscere un mondo molto diverso da quello in cui vivono a Vicenza.
Durante le partite di venerdì pomeriggio, sabato mattina e domenica mattina, le offerte saranno raccolte direttamente al Palalaghetto, mentre dai giorni successivi sarà possibile effettuare versamenti sul conto corrente dell'A.S.Vicenza, presso la Banca Popolare di Vicenza - Agenzia n.3: CIN H ABI 57281 CAB 11816 C/C 016570436126, specificando la causale "Adotta una squadra di basket" oppure direttamente sul conto corrente delle Sorelle della Misericordia presso la banca Unicredit, agenzia piazza Brà, Verona n. 07533: - CIN Z ABI 03223 CAB 11700 C/C 10476551, sempre specificando la causale "Adotta una squadra di basket".
Al Palalaghetto la cerimonia di apertura del torneo si terrà venerdì 8 dicembre alle 15,15, mentre quella di chiusura è in programma alle 13,30 di domenica 10 dicembre, alla presenza dell'assessore allo sport Gianfranco Morsoletto, che premierà le quattro squadre, la miglior realizzatrice e la miglior giocatrice e il quintetto ideale.

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?

Mappa del sito

Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza