Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

15/09/2006

La circoscrizione 5 attiva un servizio sperimentale di sorveglianza

E' stata firmata questa mattina nel parco giochi di via Durando in circoscrizione 5 una convenzione tra il rappresentante della "Pantere Servizi srl" ed il direttore del settore decentramento del Comune Giorgio Vezzaro. Sono presenti inoltre il vicesindaco Valerio Sorrentino, il presidente della circoscrizione 5 Marco Bonafede e il comandante dei vigili Cristiano Rosini.
La convenzione riguarda un progetto sperimentale di sorveglianza nei quartieri, approvato dal consiglio di circoscrizione 5 nella seduta di martedì 12 settembre scorso (voti favorevoli di Forza Italia, Alleanza Nazionale e Lega Nord).
La delibera, su proposta del presidente della circoscrizione 5 Marco Bonafede, prevede un impegno di spesa di 1.350 euro per un servizio da svolgersi in un periodo sperimentale di tre settimane.
"Si tratta di un progetto al quale lavoriamo da un paio d'anni - dichiara Marco Bonafede - che si concretizza ora in un importante servizio alla cittadinanza".
Il servizio, che verrà svolto da "Pantere Servizi srl", prevede una sorveglianza e una custodia del patrimonio comunale, nelle aree verdi e negli spazi pubblici delimitati, a tutela dell'arredo urbano, del patrimonio arboreo e della vivibilità e fruibilità degli spazi stessi.
"Sempre più riscontriamo danneggiamenti e atti di vandalismo nelle aree pubbliche -prosegue Marco Bonafede - il che costituisce un danno economico alla collettività oltre che una impossibilità di fruire degli spazi stessi da parte della cittadinanza. Il tutto avviene prevalentemente nelle ore serali, con fenomeni che preoccupano la cittadinanza. Particolare attenzione è stata posta inoltre alla struttura del mercato rionale settimanale".
Il servizio si svolgerà a partire dalla prossima settimana, prevalentemente in orario serale e con degli schemi che permettono di monitorare a rotazione le aree pubbliche della circoscrizione, con particolare attenzione a specifici ambiti nei quartieri di San Bortolo, San Paolo e Laghetto.
Gli operatori saranno identificabili e presteranno servizio in bicicletta, al fine di potersi spostare agevolmente sul territorio. Gli stessi avranno cura di verificare il corretto utilizzo degli spazi pubblici, curandone la custodia nelle ore serali. Gli operatori non saranno dotati di alcuna arma o potere sanzionatorio ma si terranno costantemente in contatto con la centrale operativa della Polizia Locale, al fine di segnalare ogni episodio di turbamento dell'ordine pubblico.
"E' questo un dovere civico che spetta a ciascuno di noi -conclude il presidente Bonafede- ma molto spesso i cittadini hanno paura o non sono in grado di valutare con lucidità ciò che magari sono ad assistere. Avere sul territorio degli occhi allenati, preparati a vedere e capire le dinamiche ed in costante collegamento con la Polizia Locale, rappresenta sicuramente un deterrente e una maggiore sicurezza per la cittadinanza. I buoni risultati riscontarti in Campo Marzo ci hanno portato a sperimentare l'iniziativa anche nella Circoscrizione 5".
Il servizio permetterà di raccogliere informazioni per verificare l'effettiva utilità e gradimento e potrà essere riproposto a partire dalla primavera 2007, periodo che con l'allungarsi delle giornate vede un maggior utilizzo delle attrezzature urbane anche in orario serale.

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?


Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza