Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

18/07/2006

Vicenza Splash, i Giochi senza frontiere al Parco Acquatico di via Forlanini

Tutti a gareggiare in piscina, come ai tempi di Giochi senza frontiere, con prove da superare, costumi colorati, gonfiabili e "file rouge". In più, musica, esibizioni atletiche e l'elezione di Miss Piscina 2006. E, alla fine, premi per i giocatori e un trofeo per i vincitori, messo a disposizione dal CONI.
Il tutto, sotto l'occhio magico delle telecamere, che filmeranno la manifestazione in due serate, per poi mandarla in onda su TVA Vicenza.
L'iniziativa, tutta nuova, è stata presentata questa mattina a Palazzo Trissino. Si tratta di un evento promosso dall'assessorato per i giovani e l'istruzione, dall'assessorato ai servizi sportivi del Comune di Vicenza e dalla circoscrizione 5 che, in collaborazione con Piscine di Vicenza spa, hanno aderito alla proposta dell'emittente televisiva TVA Vicenza.
Domani (mercoledì 19 luglio) e mercoledì prossimo (26 luglio) il Parco Acquatico di via Forlanini si trasformerà dunque nel set di "Vicenza Splash". Gli spettatori potranno entrare gratuitamente dall'accesso di via Forlanini, a partire dalle ore 20,30. Si ricorda che sul retro del pattinodromo, con accesso da via Ferrarin, è a disposizione un parcheggio gratuito. L'inizio dei giochi è previsto per le 21; la manifestazione terminerà per le 23,30.
Le due serate andranno in onda su Tva Vicenza venerdì 21 luglio alle 21 (con repliche il 23 luglio alle 13 e alle 23,30 e il 24 luglio alle 8,30) e venerdì 28 luglio (con repliche il 30 luglio alle 13 e alle 23,30 e il 31 luglio alle 8,30).
Per quanto riguarda le squadre, per questa prima edizione sono stati invitati a fronteggiarsi 6 gruppi già molto "agguerriti": una selezione di tesserati CONI; il gruppo sportivo San Paolo; insegnanti e corsisti delle palestre AXEL; gli animatori del Nuoto Camp; un gruppo di docenti e studenti in scienze motorie; animatori e atleti del Gruppo nuoto pinnato del CSI.
In entrambe le serate le 6 squadre si affronteranno in giochi acquatici e ognuna di esse dovrà superare il classico "file rouge", ovvero la prova da sostenere individualmente, di fronte al pubblico e agli avversari.
A controllare i tempi e la regolarità delle prove scenderanno in campo i rappresentanti dell'Associazione cronometristi vicentini.
Tra una gara e l'altra sono previsti intermezzi musicali dal vivo e l'esibizione delle ragazze della squadra del Nuoto Sincronizzato Vicenza. Nel corso della prima serata ci sarà inoltre la sfilata delle miss selezionate in questi giorni: 6 saranno scelte per la finale di mercoledì 26, quando sarà eletta Miss Piscina 2006.
Presentatore della manifestazione sarà il direttore di Tva Vicenza, Luca Ancetti, che con l'aiuto di Sara Pinna e Vania Pellegrini, farà conoscere i protagonisti delle gare e illustrerà i giochi.

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?


Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza