Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

05/07/2006

Carmen Consoli in concerto venerdì 7 a Monte Berico

È Carmen Consoli la protagonista del secondo appuntamento di "Vicenza estate 2006", contenitore di musica e spettacolo promosso dal Comune di Vicenza - Assessorato alle Attività Culturali in collaborazione con Azalea Promotion, con il sostegno di AIM e Assoindustria Vicenza e il supporto tecnico di AMCPS. Venerdì 7, alle 21.30, l'artista siciliana sarà al Piazzale della Vittoria di Monte Berico per proporre ai fans vicentini i brani più conosciuti del suo repertorio in cui si intrecciano pop d'autore e sonorità indie-rock di matrice angloamericana. I biglietti della serata (posto unico in piedi 23,00 euro, compreso il diritto di prevendita) sono disponibili al negozio "Radio Varsavia" di Contrà do Rode; altri punti vendita sono indicati nel sito www.azalea.it, collegandosi al quale è possibile effettuare l'acquisto on line. Informazioni allo 0431.510393.
Per l'occasione, dalle 18.30 fino al termine del concerto, la viabilità nell'area adiacente Piazzale della Vittoria sarà interrotta a partire da Viale X giugno e, nel versante opposto, da Strada della Commenda (escluso i residenti, per i quali sono previsti percorsi alternativi). Sospesa la linea bus AIM n. 18, gli spettatori potranno usufruire del servizio navetta dal parcheggio di via Bassano (stadio), per il trasporto fino al "Cristo" e ritorno. Il servizio (a pagamento, ma con tariffe promozionali) sarà attivo dalle 19 circa alle 0.45.

Carmen Consoli nasce a Catania il 4 settembre del 1974; avendo un padre chitarrista si trova a respirare musica fin da bambina. A nove anni inizia a suonare la chitarra elettrica e a quattordici comincia ad esibirsi con un gruppo che propone cover di brani celebri. Viene scoperta dal produttore della Cyclope Records, che le fa produrre "Due parole", il suo album d'esordio. Nel '96 partecipa a Sanremo con ottimi riscontri presentando Amore di plastica, pezzo co-firmato con Mario Venuti. Nel 1997 ritorna a Sanremo con il singolo Confusa e felice, inserito nell'omonimo album che è subito Disco d'Oro e quindi Disco di Platino. Nel 2000 ancora una volta si presenta al festival della città dei fiori con il singolo In bianco e nero, tratto dall'album "Stato di necessità". Da questo lavoro vengono lanciati altri pezzi come Parole di burro e L'ultimo bacio (title track dell'omonimo film di Gabriele Muccino, interpretato da Stefano Accorsi e Giovanna Mezzogiorno, con cui la cantante catanese vince il Nastro d'Argento nella categoria "migliore canzone da film"). I singoli dominano le classifiche e le permettono di aggiudicarsi il Doppio Disco di Platino. Nel 2001 esce l'album "L'anfiteatro e la bambina impertinente", seguito, l'anno successivo, da "L'eccezione", con i singoli Fiori d'arancio e l'omonimo L'eccezione. La carriera della Consoli è ormai consacrata: nel 2002, poco prima di partire per il suo primo vero e proprio tour europeo, si aggiudica il Premio Speciale della Critica del P.I.M. (Premio Italiano della Musica); il 23 ottobre dello stesso anno MTV trasmette in diretta il "Carmen Consoli Day", immortalato nel cd "Un sorso in più - Dal vivo a MTV Supersonic", che contiene anche la cover del brano di Kylie Minogue Can't Get You Out of My Head. L'artista vince inoltre il Premio Speciale della Giuria del Premio Ciampi e, nel 2003, il premio come miglior artista femminile dell'anno all'Italian Music Awards.
Tra premi e tour nazionali ed europei, che hanno contraddistinto una carriera decennale, Carmen Consoli è stata anche l'unica artista italiana ad esibirsi al Southby South West Festival di Austin, maggiore festival di musica indipendente americano.

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?


Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza