Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

Navigazione

Uffici

Uffici del Comune: sedi, orari, telefoni, e-mail e attività

07/03/2006

Teatro Olimpico: terminati i lavori per i nuovi bagni senza barriere architettoniche

Sono terminati i lavori di realizzazione dei nuovi servizi igienici del teatro Olimpico,
accessibili anche ai disabili.
I lavori sono stati realizzati grazie ad un contributo di 50 mila euro offerto dalla Sezione Costruttori Edili dell'Associazione Industriali della Provincia di Vicenza.
L'intervento è stato presentato questa mattina al Teatro Olimpico. Erano presenti il sindaco Enrico Hüllweck, l'assessore ai lavori pubblici Carla Ancora, il presidente della Sezione Costruttori Edili dell'Associazione Industriali di Vicenza Giuseppe Fracasso e il presidente di Amcps Natale Grolla.
Il finanziamento dell'Associazione Industriali risale al 2004 ed era stato deciso in occasione della Giornata nazionale per l'abbattimento delle barriere architettoniche. L'intervento vero e proprio è stato curato da Amcps nel rispetto dei tempi contrattuali previsti. L'esigenza di creare un bagno accessibile ai disabili è stata l'occasione per rivalutare e ottimizzare la distribuzione di alcuni locali a servizio del teatro.
E' stato così possibile ricavare, con accesso dal corridoio che collega la biglietteria con l'Odeo, quattro nuovi servizi igienici, di cui uno attrezzato per i portatori di handicap, uno per le donne, uno per gli uomini e uno, con accesso indipendente, per il personale.
I servizi vanno ad aggiungersi ai bagni per il pubblico realizzati alla fine degli anni Novanta al piano interrato, che non è stato possibile dotare di ascensore o di piattaforma elevatrice.
Il nuovo intervento, al contrario, ha ottenuto tutti i via libera necessari, grazie ad un accurato studio dell'area che ha messo in evidenza la preesistenza di un unico grande ambiente storico, all'interno del quale è stato possibile progettare la ridistribuzione di alcuni locali.
I nuovi bagni hanno pavimentazione alla veneziana, rivestimenti alle pareti in tesserine a mosaico e lavabi in marmo rosso di Asiago, come i servizi al pianterreno e quelli per gli attori. Sono stati completamente rinnovati anche gli impianti elettrici, di allarme, idricosanitari, di riscaldamento e di aereazione.

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?

Mappa del sito

Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza