Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

Navigazione

Uffici

Uffici del Comune: sedi, orari, telefoni, e-mail e attività

31/01/2006

VICENZA DANZA 2006 Presentata la X edizione della rassegna internazionale di danza d'autore in scena sul palcoscenico della Fiera da marzo.

Viene presentato oggi il programma di Vicenza Danza 2006, rassegna internazionale di danza d'autore, che porterà in scena sul palcoscenico della Fiera alcune tra le più prestigiose produzioni del balletto internazionale contemporaneo.
La rassegna, promossa dal Comune di Vicenza, in collaborazione con Arteven, con il sostegno del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, Regione del Veneto, Provincia di Vicenza, Fiera di Vicenza, AIM, Famila e La Centrale del Latte di Vicenza, giunge quest'anno alla decima edizione, importante traguardo per una manifestazione culturale di indiscusso valore.
Nell'edizione del decennale Vicenza Danza conferma la sua vocazione di festival inteso come laboratorio di ricerca e sperimentazione di nuove espressioni artistiche legate al movimento e all'espressività corporea ai massimi livelli e la sua funzione di catalizzatore di spettacoli di ispirazione e contenuto anche molto diversi, in grado di sensibilizzare, oltre gli addetti ai lavori, il grande pubblico.

Cinque gli spettacoli scelti dai curatori artistici della rassegna (Arteven in collaborazione con Loredana Bernardi) per rappresentare i canoni emergenti del balletto contemporaneo e per riprendere la tradizione della grande danse tornata alla ribalta ("Giselle" interpretatata da Maximiliano Guerra e Paola Vismara). Una scelta felice, ricca di fermenti e suggestioni, portate sulla scena con maestria da interpreti di scuole europee di grandissimo livello, con una puntata americana per il finale del "Don Chisciotte" del Ballet Concierto argentino con Tamara Rojo, étoile del Royal Ballet.

La rassegna si compone di 5 spettacoli serali in abbonamento, con la possibilità di acquistare i biglietti anche per i singoli eventi; la prevendita degli abbonamenti inizia giovedì 2 febbraio all'Agenzia Panta Rhei a Vicenza in Via Carlo Cattaneo, tel 0444.320217, mentre per i singoli spettacoli inizierà il 27 febbraio prossimo.

Ecco il programma del festival. Vicenza Danza 2006 inizia sabato 4 marzo alle ore 21.00 con lo spettacolo del BALLET BIARRITZ, emanazione del Centre Choréographique National dell'omonima città francese.
Due le nuove produzioni presentate a Vicenza, "Les petits riens" e "Don Juan", creazioni del coreografo e direttore artistico della compagnia Thierry Malandain; le coreografie saranno infatti in Italia dopo l'anteprima alla Gare du Midi di Biarritz del 24 e 25 febbraio, per passare poi ai palcoscenici degli Stati Uniti (a fine marzo alla UCLA Royce Hall di Los Angeles).
Su musiche di Mozart e Gluck, Thierry Malandain riprende e rivisita con ironia le composizioni settecentesche di Gasparo Angiolini e Jean Georges Noverre, rinnovando la tradizione di una danza "umanistica" che trascende le funzioni di intrattenimento per rappresentare emozioni e pulsioni dell'animo umano.



Un grande classico per il secondo appuntamento in calendario domenica 12 marzo alle ore 21.00. Si tratta di "Giselle", spettacolo prodotto dal BALLETTO TEATRO di TORINO diretto da Loredana Furno, interpretato dalle étoiles Maximiliano Guerra e Paola Vismara.
Le coreografie curate da Jacqueline de Min ripropongono il capolavoro per eccellenza del balletto romantico secondo l'interpretazione della grande tradizione franco-russa, alternando le parti danzate alle pantomime, esaltando la qualità d'insieme e il senso dello stile del corpo di ballo.
Nel ruolo del principe Albrecht - che nella Compagnia torinese è stato sia di Rudolf Nureyev (ultima interpretazione nel 1988) che di Roberto Bolle (debutto nella stagione 1996/97) - ci sarà Maximiliano Guerra, amatissimo dal pubblico vicentino, accompagnato dalla giovane Paola Vismara.

Grande ritorno della coreografia d'autore per il terzo spettacolo in scena martedì 14 marzo, sempre alle ore 21.00; protagonista la Compagnia giovanile della Scuola del BallettO di ToscanA, diretta da Cristina Bozzolini. I JUNIOR BALLETTO DI TOSCANA porteranno in scena la recente produzione di coreografie d'autore "Balla la nuova gioventù", composizione di sette scansioni "firmate" dai grandi della danza italiana contemporanea: da Mauro Bigonzetti a Fabrizio Monteverde, da Eugenio Scigliano ad Arianna Benedetti.
Il poliedrico programma artistico del gruppo toscano richiama la linea culturale, impressa nella cronaca e nella storia della danza italiana degli ultimi decenni, dalla mitica formazione del BallettO di ToscanA, diretto anch'esso da Cristina Bozzolini: è l'affermazione forte e decisa della coreografia e della danza pura, articolata per linee trasversali in una pluralità di linguaggi espressivi, sempre valorizzata dalla creatività di autori di grande prestigio e di emergenti di sicuro talento.

Performances atletiche di grande spettacolarità e forza scenica quelle proposte dai CAMPIONI DELLA FEDERAZIONE RUMENA DI GINNASTICA ARTISTICA con "Aeros" (Aria), quarto appuntamento di Vicenza Danza 2006, sul palcoscenico della Fiera sabato 25 marzo alle ore 21.00.
Spettacolo applauditissimo nelle numerose tournées internazionali (è in scena dal novembre 2004), l'esibizione atletica in tre atti porta l'imprinting di tre mostri sacri della danza contemporanea: sono infatti rispettivamente di Daniel Ezralow, David Parson e Moses Pendleton le coreografie dei "quadri aerei".
In una scenografia impalpabile, fatta di sole luci e proiezioni, unici protagonisti sono gli atleti, i loro corpi perfetti, carichi di forza, equilibrio e armonia, vestiti dai costumi disegnati da Luca Missoni. Corpi magnifici, sensuali, volteggianti nello spazio per sfidare ogni legge fisica; corpi reinventati con il linguaggio eterno e atavico della danza, al ritmo travolgente delle musiche originali: questo il segreto del successo di "Aeros".

Ancora una grande classico per l'ultimo spettacolo della rassegna, il "Don Chisciotte" del BALLET CONCIERTO argentino, interpretato dall'étoile del Royal Ballet Tamara Rojo, in programma martedì 4 aprile alle ore 21.00.
Sulle note di Ludwig Minkus, viene proposta una vivace rilettura delle coreografie classiche di Marius Petipa e Alexander A. Gorsky curata da Lilian Giovine e Inaki Urlezaga, per conferire un taglio contemporaneo alle trasognate avventure del cavaliere, anche grazie al virtuosismo e alla straordinaria interpretazione di Tamara Rojo, special guest dell'acclamata compagnia argentina, nel ruolo di Kitri per il nostro palcoscenico.

Un finale festoso con l'intera compagnia in scena, per il balletto, un finale festoso per Vicenza Danza 2006, con l'augurio di bissare le oltre 4.000 presenze della passata edizione.

E perché la cultura della danza e dell'espressione artistica diventi veramente un patrimonio di tutti, soprattutto delle nuove generazioni, l'edizione del decennale di Vicenza Danza propone gli Spettacoli per le Scuole, realizzati al mattino per gli alunni delle scuole dell'infanzia e delle primarie.
In scena sul palcoscenico della Fiera "Il principe e il povero", libera interpretazione "in musical" dal romanzo di Mark Twain, mercoledì 22 marzo alle ore 10.00 con gli artisti della COMPAGNIA DI BALLETTO MIMMA TESTA e, sulle note di Tchaikovsky, "Lo Schiaccianoci" presentato da IL BALLETTO-GRUPPO VENETO JUNIOR venerdì 7 aprile alle ore 10.00.


SEDE DEGLI SPETTACOLI
Sala Palladio della Fiera di Vicenza
Via dell'Oreficeria 16 - parcheggio gratuito

ABBONAMENTO NUMERATO AI 5 SPETTACOLI
INTERO € 75,00
RIDOTTO € 50,00
I prezzi indicati non comprendono il diritto di prevendita.

VENDITA ABBONAMENTI
Da giovedì 2 febbraio fino a martedì 4 marzo 2006 all'Agenzia Panta Rhei in Via C. Cattaneo 21, a Vicenza, tel. 0444.320217. Da lunedì a venerdì, orario di apertura 10.30/12.30 al mattino e
15.00/18.00 nel pomeriggio.

BIGLIETTI NUMERATI

· Ballet Biarritz (4 marzo), Balletto Teatro di Torino con Maximiliano Guerra e Paola Vismara (12 marzo), AEROS degli Atleti della Federazione di Ginnastica Rumena (25 marzo), Ballet Concierto de Argentina (4 aprile)
INTERI € 23,00
RIDOTTI € 20,00


· Compagnia Junior Balletto di Toscana (14 marzo)
INTERI € 15,00
RIDOTTI € 12,00


PREVENDITA BIGLIETTI
all'Agenzia Panta Rhei in Via C. Cattaneo 21 a Vicenza, tel. 0444.320217, da lunedì 27 febbraio 2006. I prezzi indicati non sono comprensivi del diritto di prevendita.

VENDITA BIGLIETTI
alla Fiera di Vicenza, la sera dello spettacolo, dalle ore 19.00 alle ore 21.00.

RIDUZIONI
Hanno diritto alle riduzioni i possessori della carta giovani, i possessori della carta sessanta, le scuole e le scuole di danza.



SPETTACOLI PER LE SCUOLE

· "Il principe e il Povero" della Compagnia di Balletto Mimma Testa (22 marzo)

· "Lo schiaccianoci" de Il Balletto - Gruppo Veneto Junior (7 aprile)
BIGLIETTO UNICO € 4,00

VENDITA BIGLIETTI
alla Fiera di Vicenza, la mattina dello spettacolo, dalle ore 9.00.



INFORMAZIONI
ARTEVEN tel. 041.5074711
www.arteven.it /vicenzadanza2006 - danza@arteven.it

COMUNE DI VICENZA tel. 0444.222101 Assessorato alle Attività Culturali
www.comune.vicenza.it - asscultura@comune.vicenza.it

PANTA RHEI tel. 0444.320217 - fax 0444.230037
da lunedì a venerdì ore 10.30 - 12.30 e 15.00 - 18.00
info@pantarheivicenza.com

www.arteven.it/vicenzadanza2006

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?

Mappa del sito

Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza