Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

29/09/2005

FROM-CI: il progetto di e-government del Comune di Vicenza presentato in anteprima a Sat Expo 2005

Volontari cercasi per testare lo sportello on-line aperto 24 ore su 24

Cercasi volontari per chiedere certificati, pagare le tasse, prenotare visite mediche, iscrivere i figli a scuola- direttamente da casa! L'opportunità, che nei prossimi mesi sarà offerta a tutti i cittadini, viene proposta a un campione di un migliaio di persone da FROM-CI, il neonato portale dei servizi on-line di Vicenza e provincia.
E' giunto, infatti, alle battute conclusive il progetto di e-government, di cui il Comune di Vicenza è ente capofila in collaborazione con l'azienda sanitaria Ulss 6 Vicenza e i Comuni di Altavilla Vicentina, Arcugnano, Creazzo, Castegnero, Costabissara, Isola Vicentina, Longare, Lonigo, Monteviale e Monticello Conte Otto.
Questa mattina, alla rassegna fieristica Sat Expo 2005, le sue funzionalità sono state illustrate alla stampa dall'assessore ai Servizi Informatici del Comune di Vicenza, Michele Dalla Negra e dal direttore di settore, ingegnere Stefano Cominato.
Nei giorni scorsi il Ministero per l'Innovazione e le Tecnologie, che ha finanziato FROM-CI nell'ambito del Primo Avviso per la selezione di progetti di e-government, ha collaudato il portale, promuovendolo a pieni voti.
Adesso si entra nella fase di esercizio, con l'apertura di tutti i servizi offerti dal Comune di Vicenza a un campione di circa un migliaio di persone. Per accedere alla sperimentazione, che durerà alcuni mesi, basta collegarsi al sito del Comune di Vicenza (www.comune.vicenza.it), entrare nell'apposita finestra dedicata a FROM-CI e registrarsi. Una volta ottenute le credenziali, che garantiscono sicurezza e riservatezza, da un qualsiasi pc collegato a Internet ci si potrà collegare al sito www.fromci.it per preparare un'autodichiarazione, ottenere certificati di anagrafe e stato civile, chiedere il cambio di residenza, iscrivere il figlio all'asilo nido o alla scuola materna, pagare una contravvenzione, rinnovare un permesso di transito in zona a traffico limitato, ottenere informazioni su una pratica edilizia o pagare oneri di urbanizzazione, pagare l'imposta comunale sulla pubblicità, calcolare e pagare l'ICI, presentare una dichiarazione di variazione ICI, effettuare un qualsiasi pagamento di tributo o imposta, prenotare una prestazione sanitaria (CUP) e pagare il relativo ticket, visualizzare un referto di analisi cliniche o di visita specialistica, richiedere copia di cartella clinica.
Conclusa questa fase sperimentale, ritenuta indispensabile dal Ministero per verificare da subito le funzionalità e la fruibilità dei nuovi servizi di e-government, tutte queste azioni saranno alla portata di chiunque si collegherà a Internet tramite pc o da chioschi installati in ambienti pubblici (sedi comunali, ospedale, -) o, ancora, da postazione pubbliche affidate a personale adeguatamente preparato. Con un notevole e indiscusso risparmio di tempo e di spostamenti, e con la disponibilità di sportelli aperti 24 ore su 24 per 365 giorni all'anno.
Di qui la campagna di comunicazione presentata questa mattina: "-non è mai stato così facile!", lo slogan scelto per presentare FROM-CI come lo sportello virtuale dei servizi comunali e della sanità di Vicenza e provincia. Uno "sportello" sempre aperto, direttamente a casa o in ufficio, per facilitare e semplificare molte operazioni tipiche della vita del cittadino e dell'impresa.
Per tutti gli interessati, fino all'1 ottobre i tecnici del Comune di Vicenza sono disponibili presso lo Stand B11 del Padiglione F1 di Sat Expo 2005, per illustrare e far conoscere il progetto e per offrire ai visitatori la possibilità di provare personalmente la versatilità del portale.
Inoltre, venerdì 30 settembre dalle ore 10.30 alle ore 11.30, presso la sala Medmatic@ della Fiera di Vicenza, si terrà il convegno dal titolo "FROM-CI. Il progetto di e-government del Comune di Vicenza. Lo sportello virtuale dei servizi comunali e della sanità per il cittadino e l'impresa", nel corso del quale amministratori e tecnici illustreranno il progetto e descriveranno le opportunità offerte alle altre amministrazioni comunali per aderire all'iniziativa attraverso la formula del "riuso".

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?


Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza