Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

22/09/2005

Sparita una statua di terracotta della mostra sulla ceramica vicentina che si inaugura domani al Salone degli Zavatteri

La mostra sulla ceramica vicentina che si inaugura domani al Salone degli Zavatteri parte orfana di un pezzo. È sparita infatti in circostanze che devono ancora essere chiarite una terracotta di 18 centrimetri di altezza, proveniente da una collezione privata: una figura maschile in costume realizzata nel 1930 da Pacifico Pianezzola, del valore approssimativo di 600 euro.
L'opera era in deposito da qualche giorno al Salone degli Zavatteri, assieme agli altri 250 pezzi che compongono la mostra, in attesa delle operazioni di allestimento. La curatrice, Katia Brugnolo, i tecnici e il personale dell'assessorato alle attività culturali del Comune, nel prelevare la statuina dal contenitore in cui era stata collocata, hanno notato che il nastro adesivo usato per l'imballaggio era diverso dall'originale e che la scatola era vuota. Accertato che l'opera era stata effettivamente sottratta, è scattata la denuncia contro ignoti alle autorità competenti.

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?


Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza