Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

15/07/2005

Martedì 19 a Monte Berico la comicità di Zelig

Fa tappa anche a Vicenza (martedì 19, Piazzale di Monte Berico, ore 21.30) il tour di "Zelig Off", con l'allegra brigata di comici e cabarettisti che anima la fortunata trasmissione tv di Italia 1. Accade nell'ambito di "Vicenza Estate 2005", il cartellone di musica e spettacolo promosso dal Comune in collaborazione con Azalea Promotion e con il sostegno di AIM, Associazione Industriali della Provincia di Vicenza e AMCPS. Il prezzo dei biglietti, comprensivo di diritto di prevendita, è di 31 euro per le poltrone numerate, 25 euro per le poltrone libere e 20 euro per i posti in piedi. Prevendite aperte da "Radio Varsavia", in Contrà Do Rode; altri punti vendita sono indicati nel sito www.azalea.it, collegandosi al quale è possibile effettuare l'acquisto on line. Il giorno dello spettacolo i biglietti saranno disponibili solo al botteghino, a partire dalle 19. Informazioni allo 0431-510393. Per l'occasione il piazzale sarà chiuso al pubblico dalle 18. Interdetta al traffico veicolare la zona attorno a Piazzale della Vittoria e sospesa la linea bus AIM n. 18, per l'accesso allo spettacolo gli spettatori potranno usufruire del servizio di navetta a pagamento dal parcheggio di via Bassano (stadio), per il trasporto fino al "Cristo" e ritorno. Corse ogni 12 minuti dalle 19,15 fino alle 21,40 e dalle 23,30 all'1 circa.

Alla conduzione di "Zelig Off" vi sarà Leonardo Manera che affronta per la prima volta per un tour nazionale un ruolo già sperimentato quest'anno in teatro. Sul palco affianca gli altri artisti, ma non mancheranno i momenti di "assolo" nei panni della sua ultima creatura, il bresciano Piter. Accanto a Manera, Giorgia Surina, già beniamina del popolo MTV.
Nel cast anche Paolo Migone, lo scapigliato livornese che sfornerà per questa produzione estiva nuovi ed esilaranti monologhi sull'eterno gioco fra i due sessi, al fine di convincere il pubblico della natura diabolica di quello che, ai più, è noto come il "gentil sesso". Gli farà da contraltare Geppi Cucciari: armata di parola tagliente, sul palco rappresenta la combattività del mondo femminile che, presa coscienza dei limiti del sesso che rappresenta, parte all'attacco degli aspetti più adorabilmente insopportabili del mondo maschile di cui nonostante tutto non potrebbe fare a meno.
Antonio e Michele, napoletani veraci, portano in questo spettacolo anni di esperienza nello spettacolo comico: da "Pippo Chennedy Show" a "Quelli che ...il calcio". La proposta più originale e trasgressiva di questa stagione televisiva è certamente Alessandro Fullin, meglio conosciuto nei panni della professoressa di lingua Tuscolana, che compare in scena armato di lavagna. Oltre a Gigi Rock, star musicale che entra in scena brandendo la sua chitarra al grido di "Ciao raga tutto rego?", vi sarà Luca Klobas, meglio conosciuto come Ratko, losco figuro, figlio della nuova immigrazione dall'est, che sembra rubato a un film di Kusturica. Accasatosi in Italia s'integra a tal punto da far suoi più i vizi che le virtù della vita nel nostro paese. Infine, Alessandro Politi, che sul palco è Martin Scozzese, improbabile prestigiatore di poche parole e molte gag. Il suo costume, non a caso, è un rigorosissimo kilt verde-blu, la sua caratteristica più smaccata è la totale assenza di imbarazzo che lo spinge, pur di far ridere, a ricorrere a qualsiasi trucco.

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?


Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza