Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

28/04/2005

Dichiarazione del Sindaco sulla scomparsa dell'artista Otello De Maria

"Ho conosciuto Otello De Maria attraverso il racconto che mia madre mi faceva quando ero bambino sulle personalità importanti di Vicenza.
Per me quindi pittura voleva dire anche Otello De Maria:un motivo in più per aumentare la passione verso questo tipo d'arte.
In seguito il destino mi ha fatto conoscere Otello De Maria come uomo allorché ci trovammo a vivere entrambi nello stesso condominio dove l'artista,già piuttosto anziano,era soggetto di interesse per tutti noi anche quando con il suo carattere piuttosto forte e vivace prendeva fuoco in certi momenti della giornata.
Accanto a lui cosi forte,vivo e impetuoso non poteva sfuggire l'assidua e amorevole presenza della giovane moglie a lui molto attaccata e di lui entusiasta e innamorata ammiratrice.
Vicenza ha già avuto qualche occasione per onorare il suo illustre concittadino ,anche durante il mio mandato di Sindaco ,a Palazzo Trissino.
Naturalmente ci si prospetta ora la necessità di aprire al più vasto mondo del pubblico,specie quello giovane,la possibilità di vedere ,capire e apprezzare le numerose opere del Maestro scomparso.
E' nostra intenzione naturalmente provvedere a onorare in modo concreto e significativo la storia artistica del pittore vicentino".

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?


Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza