Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

Navigazione

Uffici

Uffici del Comune: sedi, orari, telefoni, e-mail e attività

01/12/2004

In piazza Castello i k2 con il Cai e Overland

In mostra da sabato 4 dicembre

"Il 50° del K2: dalla conquista alla conoscenza"
mostra itinerante in collaborazione con il CAI e "Overland" a Piazza Castello: inaugurazione sabato 4

Il 31 luglio 1954 una spedizione italiana diretta da Ardito Desio raggiunge la cima del K2, la seconda montagna al mondo (8611 metri). Achille Compagnoni e Lino Lacedelli arrivano in vetta trovandosi di fronte alla grande colata di ghiaccio del Baltoro e a centinaia di picchi: tutto il Karakorum, il Broad Peak, il Gasherbrum, più lontano, sullo sfondo, il Nanga Parbat. Per ricordare, a cinquant'anni di distanza, un evento storico che ha segnato la fine di un lungo ciclo di tentativi di scalare il leggendario "ottomila", iniziato dai primi esploratori alla fine del secolo scorso, l'Assessorato alle Attività Culturali del Comune ha inserito nel programma di "Dolce Natale a Vicenza" il progetto espositivo "Il 50° del K2: dalla conquista alla conoscenza", promosso dal CAI in collaborazione con "Overland" (la nota trasmissione televisiva della RAI). La mostra è ospitata in Piazza Castello, all'interno di un grande camion espandibile, e sarà inaugurata sabato 4, alle 18, con un concerto del Coro G.E.V.; resterà poi
aperta al pubblico sino all'8 dicembre dalle 9 alle 12 e dalle 15 alle 19; ingresso libero. Il progetto si propone di accompagnare il visitatore in un percorso mediatico che affronta la grande storia italiana del K2, promuovendo allo stesso tempo iniziative culturali, programmi di sviluppo delle montagne italiane, attraverso fotografie, filmati e materiale didattico-divulgativo. Obiettivo dell'iniziativa è la promozione di una campagna di informazione rivolta soprattutto agli studenti, su tematiche riguardanti la celebrazione dell'importante anniversario della scalata della vetta, l'ambiente e la cultura della montagna, gli sport alpini, il rispetto della natura e la valorizzazione del territorio.

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?

Mappa del sito

Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza