Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

Navigazione

Uffici

Uffici del Comune: sedi, orari, telefoni, e-mail e attività

Sei in: > Uffici > Settori extradipartimentali > Corpo di polizia locale > Informazioni: permessi, ricorsi, servizi > Rimozione veicoli sprovvisti di assicurazione

Rimozione veicoli sprovvisti di assicurazione

Quando un veicolo è stato sequestrato ai sensi dell'art. 193 del Codice della Strada perchè sprovvisto dell'assicurazione obbligatoria, il proprietario può ottenerne la restituzione nel seguente modo:
1) se l'assicurazione del veicolo è scaduta da oltre 30 giorni
il proprietario, per ottenere il dissequestro e la restituzione del veicolo, deve esibire al Comando di Polizia Locale di Vicenza:

  • un premio di assicurazione pagato per almeno 6 mesi
  • la ricevuta di pagamento della sanzione di € 841,00, oltre alle eventuali spese di accertamento e notifica.
  • La ricevuta delle eventuali spese di prelevamento, trasporto e custodia del veicolo.

La restituzione del veicolo è disposta dal Comando di Polizia Locale solo se tutta la predetta documentazione viene esibita entro 60 giorni dalla contestazione o notifica del verbale;
2) se l'assicurazione del veicolo è scaduta da meno di 30 giorni
il proprietario, per ottenere la restituzione del veicolo, deve esibire al Comando di Polizia Locale di Vicenza :

  • un premio di assicurazione pagato per almeno 6 mesi;
  • la ricevuta di pagamento della sanzione di € 210,25, oltre alle eventuali spese di accertamento e notifica. La sanzione comminata è pertanto ridotta ad un quarto perché l’assicurazione è stata resa operante nei quindici giorni successivi al termine di cui all'art. 1901, secondo comma, del Codice Civile (cioè entro 30 giorni dalla scadenza);
  • la ricevuta delle eventuali spese di prelevamento, trasporto e custodia del veicolo.

La restituzione del veicolo è disposta dal Comando di Polizia Locale solo se tutta la predetta documentazione viene esibita entro 60 giorni dalla contestazione o notifica del verbale;
3) se il proprietario invece decide di demolire l’auto
tale procedura deve essere svolta dall'interessato entro 30 giorni dalla contestazione o notificazione del verbale, previa autorizzazione dell'organo accertatore.
Il proprietario deve recarsi al Comando di Polizia Locale di Vicenza per:

  • esprimere la volontà di provvedere alla demolizione e alle formalità di radiazione del veicolo, così può ottenere la disponibilità del veicolo e dei documenti di circolazione;
  • ottenere preventivamente l’autorizzazione a demolire il veicolo dall’organo accertatore;
  • esibire la ricevuta per il pagamento di una cauzione pari all'intero importo indicato nel verbale, somma che verrà restituita ad avvenuta demolizione (certificata a norma di legge) decurtata dell'importo previsto a titolo di sanzione amministrativa (quindi, in pratica, alla fine la sanzione prevista viene ridotta ad un quarto).

L'ufficio o Comando da cui dipende l'organo accertatore invierà il verbale al Prefetto, se:
trascorsi 60 giorni dalla contestazione o notificazione del verbale:

  • non è stato proposto ricorso;
  • non è stato presentato il premio di assicurazione per almeno 6 mesi;
  • non è avvenuto il pagamento in misura ridotta.

Decorsi 60 giorni dalla contestazione o notificazione del verbale senza che sia stato effettuato il pagamento in misura ridotta e senza che sia stato presentato ricorso il verbale diventerà titolo esecutivo per una somma pari alla metà del massimo della sanzione amministrativa edittale e per le spese di procedimento.
Il Prefetto emetterà, invece, l’ordinanza di confisca del veicolo sequestrato.
N.B.

  • Veicolo  trasportato presso una depositeria pubblica o privata, tutte le spese relative al prelevamento, al trasporto e alla custodia sono a carico del trasgressore e del proprietario del veicolo o del diverso soggetto a favore del quale è disposta la restituzione. Dette persone possono chiedere l'affidamento in custodia del veicolo sequestrato, alle condizioni che saranno prestabilite dall'organo accertatore, recandosi presso il Comando di Polizia Locale di Vicenza dalle ore 7.30 alle ore 11.00 di tutti i giorni feriali, a partire dal giorno successivo non festivo a quello in cui il sequestro è stato eseguito.
  • ciclomotore o un motociclo trasportato presso una depositeria, il proprietario può chiederne l'affidamento in custodia solo dopo che sono trascorsi 30 giorni dal momento in cui il veicolo è stato fatto trasportare presso la depositeria pubblica (se invece intende ottenere il dissequestro, vedere i punti 1 e 2).

Sanzioni per chi circola con veicolo sottoposto a sequestro

Chiunque durante il periodo in cui il veicolo è sottoposto al sequestro circola abusivame nte con il veicolo stesso, fatte salve le sanzioni penali previste per non aver ottemperato ai doveri di custodia (ai sensi dell'art. 213, comma 4, del Codice della Strada)  è punito con la sanzione amministrativa del pagamento di una somma da € 1.988,00 a € 7.953,00. Si applica inoltre la sanzione amministrativa accessoria della sospensione della patente da uno a tre mesi.

Dove

Ufficio Verbali - Polizia Locale - Str.lla Soccorso Soccorsetto, 46
L'area presso cui è depositato il veicolo è indicata sia nel verbale di sequestro che in quello di dissequestro.

Quando

Tutti i giorni feriali dal lunedì al sabato 7.30 - 11.00

Contatti:

tel.  0444/545311
fax 0444221893
Lunedì - Mercoledì - Venerdì dalle 10.30 alle 12.30 Martedì e Giovedì dalle 15.00 alle 17.00

Per Informazioni

verbalipolizialocale@comune.vicenza.it

Come valuti questa pagina?

Mappa del sito

Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza