Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

Navigazione

Uffici

Uffici del Comune: sedi, orari, telefoni, e-mail e attività

30/08/2012

Polizia locale: in poche ore, martedì pomeriggio, tre interventi

Durante l'attività di controllo del territorio

Trovata una bicicletta rubata e il responsabile del furto, beccato un automobilista in sosta negli spazi riservati ai residenti e fermato un uomo senza patente in sella a una moto. È successo tutto nel pomeriggio dell'altro ieri, martedì 28 agosto, grazie all'attività di controllo del territorio da parte della polizia locale.

Il primo intervento è andato in scena verso le 15, quando una pattuglia si è recata in via Natale Dal Grande su indicazione della centrale operativa di contrà Soccorso Soccorsetto, che aveva appena ricevuto la segnalazione di una persona che aveva da poco assistito al furto di una bicicletta. Il mezzo è stato infatti riconosciuto all'altezza del civico 14, chiuso da un lucchetto e appoggiato ad un muro, dove tra l'altro c'era un gruppo di persone sedute a terra sull'erba. Una di queste, anzi, alla vista degli agenti si è alzata per allontanarsi, ma è stata prontamente fermata dai vigili per un controllo. L'uomo è così risultato senza documenti e per questo è stato fatto accomodare nell'auto di servizio della polizia locale per l'identificazione. Nel frattempo il testimone del furto descriveva al telefono alla centrale operativa l'uomo che aveva visto rubare la bicicletta, il quale è risultato facilmente individuabile fra le altre persone del gruppo, in quanto l'unico a torso nudo. Fermato dagli agenti, anche quest'ultimo è risultato sprovvisto di documenti, ma soprattutto, durante l'identificazione, G. G., 53 anni, rumeno e residente a Vicenza, ha alla fine ammesso di essere il responsabile del furto. Poco dopo sul posto è giunto anche il proprietario della bicicletta, che si è quindi recato al comando per sporgere denuncia. In conclusione entrambi gli uomini fermati dalla polizia sono stati fotosegnalati, ma mentre il primo identificato è stato rilasciato, il secondo è stato invece segnalato all'autorità giudiziaria per ipotesi di reato.

Il secondo fatto si è verificato poco più tardi, verso le 16.30, quando gli agenti in servizio in mountain bike hanno notato un uomo salire su una Mercedes parcheggiata in via Gorizia negli stalli di sosta riservati ai residenti autorizzati, affrettandosi a togliere il contrassegno per invalidi esposto sul cruscotto. Insospettiti, gli agenti hanno chiesto i documenti a F. M. D., 69 anni, residente a Milano, che peraltro non è stato in grado di esibire il libretto di circolazione. In più, il contrassegno per invalidi è risultato intestato ad una donna milanese che in quel momento non era con lui a Vicenza. Gli agenti hanno quindi staccato due verbali, uno per sosta su spazi riservati ai residenti (39 euro) e uno per la mancanza della carta di circolazione (39 euro). Il contrassegno per invalidi invece è stato ritirato per inoltrarlo al Comune di Milano che l'ha emesso.

Infine, verso le 18.30, in viale dell'Ippodromo, una pattuglia della polizia locale ha fermato l'uomo alla guida di una moto Kawasaki Ninja che circolava con entrambi gli specchietti retrovisori non omologati e fissati con viti e bulloni in modo artigianale. Inoltre, a causa innanzitutto del rumore emesso, è parso subito chiaro ai vigili che il veicolo aveva il silenziatore manomesso. Al controllo dei documenti, infine, il conducente è risultato in possesso di un foglio rosa scaduto per veicoli di categoria A3 e della patente di guida di categoria B sospesa. In questo modo, il conducente - M. G., 26 anni, residente a Montecchio Maggiore - ha accumulato due sanzioni: una da 159 euro per guida con patente diversa rispetto al motociclo che guidava e altri 39 euro per il foglio rosa scaduto. Se infine verrà accertato che il provvedimento di sospensione della patente è già stato notificato, verrà staccato a suo carico un terzo verbale da 158 euro.

 

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?

Mappa del sito

Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza