Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

Navigazione

Uffici

Uffici del Comune: sedi, orari, telefoni, e-mail e attività

Sei in: > Uffici > Settori extradipartimentali > Notizie

13/02/2013

Via Aldo Moro, tre incidenti questa mattina. Il sindaco Variati raccomanda prudenza

Questa mattina verso le 7.30 si sono verificati tre incidenti stradali in via Aldo Moro. Il primo è stato causato da un'auto guidata da una statunitense in uscita dalla caserma Ederle, che ha urtato un'altra auto mentre transitava sulla via principale. Sul posto è giunta la polizia locale, coadiuvata da una pattuglia di carabinieri Setaf: i veicoli incidentati occupavano infatti gran parte della carreggiata in direzione Padova.

Più o meno contemporaneamente si è verificato il secondo incidente, questa volta sul viadotto di via Aldo Moro, che ha visto coinvolti quattro auto e un piccolo bus turistico, e causato il lieve ferimento di tre passeggeri (due conducenti e un passeggero del bus soccorsi da un'ambulanza).

In particolare a causa di questo secondo incidente, che ostruiva completamente la carreggiata, è stata subito disposta, alle 7.55, la chiusura in entrambi i sensi di marcia del cavalcavia e, fino alle 9.15, solo in direzione Padova, del tratto compreso fra la rotatoria di strada di Bertesina ed il viadotto.

La ventina di agenti della polizia locale intervenuti sul posto è stata quindi impegnata nei rilievi, nel blocco degli accessi in via Aldo Moro e nel dirigere il traffico verso il centro lungo l'asse via Camisano-viale della Pace.

Completati i rilievi e le operazioni di sgombero dei mezzi incidentati da parte dei carroattrezzi, il viadotto è stato riaperto in entrambe le direzioni alle 10.20, anche se la polizia locale è rimasta a vigilare fino a quando, verso le 11, il traffico non ha ripreso a scorrere regolarmente.

Sempre tra le 7.20 e le 7.40 e sempre nel cavalcavia di via Aldo Moro, nella corsia in direzione Padova, si è verificato un terzo piccolo incidente nel tratto in discesa: un'auto ha infatti urtato il guardrail probabilmente per sbandamento, ma senza interessare altri veicoli.

Aim Amcps precisa che sul viadotto di via Aldo Moro è stato sparso il sale sia ieri sera verso le 22 sia questa mattina dopo le 6, così come sul cavalcaferrovia Ferreto de' Ferreti. Il sindaco Achille Variati ha tuttavia annunciato l'avvio di un'indagine per capire con precisione se la salatura del tratto in cui si sono verificati gli incidenti era stata fatta a dovere, come da piano neve. “I viadotti e i cavalcaferrovia – commenta - sono i primi punti della viabilità cittadina dove Aim, cui abbiamo affidato il servizio, deve garantire la sicurezza della circolazione. Ma va anche detto – aggiunge - che qualsiasi lavoro da parte nostra e dell'azienda viene vanificato dai comportamenti poco prudenti degli automobilisti. È evidente infatti che, quando nevica e in presenza di gelate notturne, anche se non è un obbligo in città, è opportuno circolare con pneumatici da neve o comunque adeguati alle condizioni meteorologiche. Ma soprattutto si deve andare piano e rispettare la distanza di sicurezza dai veicoli che ci precedono per avere il tempo e lo spazio di frenata. È anche una questione di senso civico”.

Galleria fotografica

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?

Mappa del sito

Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza