Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

Navigazione

Uffici

Uffici del Comune: sedi, orari, telefoni, e-mail e attività

18/04/2014

23 aprile, Giornata del libro e del diritto d’autore: partecipa anche la Bertoliana

La Biblioteca Bertoliana, per il nono anno consecutivo, partecipa alla Giornata mondiale del libro e del diritto d’autore promossa dall’Unesco e accolta a livello mondiale, tanto da diventare un appuntamento fisso e fondamentale nel calendario delle manifestazioni culturali italiane e non.

Il 23 aprile, questa è la data scelta, si rende tributo a libri e autori, incoraggiando tutti a scoprire il piacere della lettura, il valore del libro, in tutte le sue forme, come strumento della diffusione e della conservazione della cultura. Lo stimolo è anche ad apprezzare il contributo di quelle persone che hanno promosso il progresso sociale e culturale dell'umanità.

L'idea di questa celebrazione è nata in Catalogna, dove il 23 aprile, giorno di San Giorgio, una rosa viene tradizionalmente data come dono per ogni libro venduto. Ma, va ricordato, in quel giorno nel 1616 sono morti tre tra i più grandi autori della letteratura mondiale: William Shakespeare, Miguel de Cervantes e Garcilaso de la Vega.

La partecipazione della Bertoliana passa attraverso le diverse sedi urbane e si esprime con iniziative dedicate a piccoli e grandi. Si è già iniziato portando i bambini delle scuole dell’infanzia e primarie ad assaporare il piacere della lettura in laboratori didattici organizzati dalla cooperativa Unicomondo nelle sedi di Anconetta, Laghetto, Riviera Berica, Villaggio del Sole e Villa Tacchi.

“Fiabe nei barattoli”, questo il nome dell’iniziativa ripreso dal titolo di un libro dell’antropologo Marco Aime, è il lavoro interattivo che svolge l’animatrice con i bambini e le famiglie, gli insegnanti e i bibliotecari. Non solo ascolto di una fiaba, ma un gioco dove i bambini sono guidati a scoprire le storie che si nascondono nei prodotti  equo-solidali, magari dietro a un chicco di caffè, oppure a costruire una “scatola magica” con materiali di recupero su cui posizionare i personaggi della storia appena ascoltata, in un dinamico interagire tra lettura e creatività.

La biblioteca di Anconetta, in collaborazione con il Comitato Genitori I.C. 7 e della Proloco Postumia, incontrerà, invece, il giallista scledense Umberto Matino. Appuntamento il 23 aprile alle 19.30 nell’aula magna della scuola media Mainardi in via Dell’Acqua 14.
Il Vicentino ha assunto un colore giallo grazie a Matino che vi ha ambientato i suoi due romanzi “La Valle dell’Orco” e “L’ultima anguana”. Il successo di queste opere, improvviso e crescente, lo hanno vissuto non solo l’autore, ma anche le valli e le contrade dell’alto vicentino. Sono state proprio le storie di Matino a invogliare molti vicentini ad avvicinarsi alle valli che incoronano a nord Vicenza, ed è stato il passaparola a portare i romanzi di Matino al di fuori dell’Italia con una nuovissima edizione in tedesco. Umberto Matino e la sua traduttrice, Anna Maria Rossi, saranno a disposizione del pubblico per parlare di quello che nei libri non si può leggere. I due saranno a disposizione per rispondere ai curiosi lettori che dai libri non hanno avuto risposte. L’incontro sarà allietato dalle musiche degli allievi dell’indirizzo musicale della scuola media Mainardi.

Per chi non riuscisse a partecipare alle attività descritte, la settimana prossima nelle sedi della rete urbana saranno disponibili sorprese di lettura, pillole di “librina”, una medicina che combatte lo stress e la noia.

Per tutte le attività della Biblioteca Civica Bertoliana è consultabile il sito www.bibliotecabertoliana.it, mentre per le parallele attività delle biblioteche del servizio bibliotecario provinciale si può cliccare www.biblioteche.provincia.vicenza.it.

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?

Mappa del sito

Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza