Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

Navigazione

Uffici

Uffici del Comune: sedi, orari, telefoni, e-mail e attività

05/02/2010

Premio per l’urbanistica e la pianificazione territoriale “Luigi Piccinato”: il Pat di Vicenza selezionato per far parte della mostra e del catalogo

Il progetto di costruzione del Pat cittadino è stato selezionato per essere pubblicato nel catalogo e per far parte della mostra che saranno presentati durante la cerimonia di consegna del premio per l’urbanistica e la pianificazione territoriale “Luigi Piccinato”.
“Verso il Pat. Vicenza sta cambiando. Partecipa al suo cambiamento!” è il titolo del lavoro dell’assessorato alla progettazione e innovazione del territorio-dipartimento territorio-settore urbanistica che delinea la costruzione, presentazione e adozione del Piano di assetto del territorio.
Il Premio Luigi Piccinato, sostenuto dalla Regione Veneto e giunto quest’anno alla quinta edizione, si propone di favorire e riconoscere i progetti, gli studi, i processi amministrativi, le migliori pratiche e le realizzazioni pubbliche e private per la tutela, valorizzazione e arricchimento del paesaggio e delle strutture insediative del territorio veneto con particolare riferimento alla città, ai sistemi viari e al verde.
Il Comune di Vicenza, che per la seconda volta partecipa al premio, ha ottenuto quest’anno un importante riconoscimento, superando la selezione che consente l’inserimento nel catalogo e la partecipazione alla mostra. La giuria, costituita da un comitato scientifico di esperti tra cui docenti universitari e funzionari regionali, ha valutato l’attinenza all’obbiettivo del premio, i risultati conseguiti o conseguibili attraverso l’attuazione del progetto e l’instaurazione di pratiche esemplari, la qualità della rappresentazione e della comunicazione.
Il progetto del Comune di Vicenza è stato realizzato tra novembre 2008 e ottobre 2009 con l’obiettivo di coinvolgere attori, sociali e territoriali, nel percorso di formazione del Pat a partire dall’Aggiornamento del Piano strategico attraverso 13 focus group tematici. 
Associazioni, enti, organizzazioni, comitati e singoli cittadini coinvolti hanno giocato un ruolo chiave nell’azione di costruzione del PAT: portatori di interessi e di saperi di valore dei quali non è pensabile fare a meno in un quadro di ricercata interattività fra tutte le realtà territoriali. Vicenza, in questo senso, sta compiendo un percorso di rinnovamento urbanistico e di esplorazione del tutto inedito, usufruendo delle occasioni offerte dalla L.R.11/04.
L’idea fondante, è stata quella di tradurre e schematizzare un progetto in fieri, per renderlo visibile e trasparente all’esterno, raccogliendo nel contempo quante più istanze possibili dai diversi portatori d’interesse, poi tarate per poter costituire una base di solida e reale contribuzione alle logiche e strategie afferenti al Pat; il tutto per mezzo di strumenti moderni e trasversali all’ordinaria progettazione e costruzione di uno strumento urbanistico.
Un complesso e articolato scenario ha coinvolto la città, con la partecipazione di moltissimi cittadini agli appuntamenti e alle attività organizzate: “Forum center 2.0”, una mostra-evento interattiva che ha focalizzato l’attenzione sul tema delle aree industriali, sul loro immaginario e la loro potenzialità all’interno della struttura urbana; “Pre-visioni”, workshop di progettazione e fabbrica di idee, articolata in più incontri, approfondimenti tematici, blog, presentazione finale con mostra e pubblicazione, con l’obiettivo di verificare le potenzialità di sviluppo di alcune aree urbane: la cosiddetta “spina” ad ovest del centro storico; il sistema degli spazi centrali e dei contenitori culturali nel centro storico; la zona industriale ovest.
Infine “Verso il Pat”, unarticolato programma di mostre, conferenze pubbliche ed incontri con portatori d’interesse istituzionali e non, in cui gli indirizzi e le linee di riferimento del  Pat sono sezionate ed analizzate secondo un complesso e delicato lavoro condotto dagli uffici comunali in collaborazione con lo Studio Fram_menti di Castelfranco Veneto, rendendo maggiormente comunicabili scelte e scenari, presenti e futuri, che costituiranno le tracce di sviluppo per la città di Vicenza.
La cerimonia di consegna del premio “Luigi Piccinato” si svolgerà sabato 13 febbraio a Legnago (Vr) nell’area dell’ex Zuccherificio in via Giovanni Vicentini 4. La mostra rimarrà aperta il 13 e 14 febbraio.

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?

Mappa del sito

Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza