Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

Navigazione

Uffici

Uffici del Comune: sedi, orari, telefoni, e-mail e attività

Sei in: > Uffici > Dipartimento territorio > Settore Servizio amministrativo dipartimento territorio > Notizie lavori pubblici e grandi opere

09/12/2010

Restauro di Palazzo Chiericati, concluso il progetto definitivo per l’ala novecentesca, il Comune chiede contributi europei per l’intero complesso

E’ stato approvato il progetto definitivo per il restauro dell’ala novecentesca di Palazzo Chiericati. In questo modo il Comune di Vicenza potrà partecipare al bando regionale per ottenere contributi europei dedicati ad interventi in edifici museali e la cui scadenza è fissata al 15 dicembre.

“Il primo intervento di restauro ha interessato l’ala monumentale palladiana, tutt’ora in corso e in fase avanzata per una spesa di 3 milioni 700 mila euro circa – ha spiegato l’assessore ai lavori pubblici Ennio Tosetto -; poi procederemo con l’ala ottocentesca per un investimento di 2,3 milioni di euro e infine l’ala novecentesca per un importo pari a 2,2 milioni di euro. Parteciperemo quindi al bando regionale e chiederemo un finanziamento per 4 milioni e mezzo di euro utili ad integrare le spese dell’intero complesso e che comunque potrà coprire fino al 70% dell’importo complessivo. In ogni caso la quota rimanente, pari a 1 milione 350 mila euro, verrà integrata con il provvidenziale finanziamento della Fondazione Cariverona, già concesso, a copertura finanziaria del 30% a carico all’amministrazione comunale. Ci auguriamo – ricorda l’assessore - di concludere il cantiere entro il 2013.”

Il progetto per l’ala novecentesca, che avrà un ruolo determinante perché fungerà da ingresso all’intero complesso e consentirà di migliorare l’accessibilità perché priva di barriere architettoniche. Si trova in una posizione intermedia tra il palazzo e gli edifici ottocenteschi e avrà una nuova copertura con struttura di legno lamellare per l’alleggerimento dei carichi. Oltre a contenere le opere già nella pinacoteca, il salone al primo piano dell’ala novecentesca conterrà le pale d’altare provenienti dalla chiesa di S. Bartolomeo del convento di San Bortolo. Inoltre prevede apposite aree per attività didattiche e laboratoriali.

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?

Mappa del sito

Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza