Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

Navigazione

Uffici

Uffici del Comune: sedi, orari, telefoni, e-mail e attività

12/02/2013

Neve: situazione sotto controllo e mezzi ancora al lavoro per evitare il ghiaccio

Situazione sotto controllo a Vicenza nel giorno successivo alla nevicata annunciata nei giorni precedenti come la più importante dell'inverno in corso. Le condizioni stradali non hanno compromesso questa mattina la circolazione, neanche nell'ora di punta. Il comando della polizia locale segnala solo due piccoli incidenti verificatisi uno in Riviera Berica poco dopo le 10 per la fuoriuscita di un autocarro e l'altro in via Soccorso Soccorsetto alle 11 circa per l'urto tra un'auto in transito e una in sosta.

Ora quindi l'attività di Comune e Aim è tutta concentrata sulla pulizia delle strade, per evitare in serata - e soprattutto nel corso della notte - la formazione di ghiaccio per l'abbassamento delle temperature. A tal fine, verso sera verrà sparso nuovo sale sulle strade.

La neve, dunque, ha continuato ieri a scendere fino a mezzanotte circa, per poi trasformarsi via via in pioggia, abbassando così il livello degli accumuli. Nonostante gli inevitabili disagi dovuti soprattutto al persistere della precipitazione, l'attività delle aziende di Aim su strade e piazze, in stretto coordinamento con il Comune, ha garantito la sicurezza sulla viabilità cittadina. Tanto che alla centrale operativa della polizia locale - rimasta attiva in via straordinaria tutta la notte con due persone in comando e due pattuglie sulla strada tra l'1 e le 7 di questa mattina – non sono giunte segnalazioni di qualsiasi tipo; se non verso le 4.30 del mattino per un'auto parcheggiata male in via Monsignor Onisto, ma subito risolta con l'intervento del proprietario. Nel turno serale invece, verso le 22.45, una delle quattro pattuglie in servizio si era recata su segnalazione in via Borella, dove il ramo di una pianta del giardino di un condominio era caduto su un'auto parcheggiata in strada, ma senza recare danni visibili; e il ramo è stato poi spostato a bordo strada dallo spartineve.

Restando in tema, nel corso della notte sono caduti sul marciapiede, per sovraccarico, due grossi rami di un pino marittimo di piazza Matteotti: Aim Valore Città ha provveduto a rimuoverli nella prima mattinata e ora sta continuando a recuperare i numerosi singoli rami caduti a terra in città, che non hanno comunque recato danni a persone e cose (ad esempio, in via Rossini, via dello Stadio e al Villaggio del Sole). Terminato oggi il controllo sulla viabilità e, fino a domani, nei cortili scolastici, Aim Valore Città passerà in rassegna i parchi, a partire da Villa Guiccioli.

Dal punto di vista invece della viabilità, come da piano neve, Aim Valore Città Amcps ha percorso fino alle 5.30 di questa mattina tutte le strade principali e, in seconda battuta, quelle della viabilità secondaria (le strade principali dei quartieri) con 17 pale di privati convenzionati e otto mezzi propri, muniti di pala e spargisale. Dopodichè i mezzi di Valore Città, assieme a due terzisti, si sono dedicati a liberare aree e strade secondarie.

Ora, l’apertura dei passi carrai eventualmente ostruiti dalla neve spostata dalle lame è a carico dei privati cittadini, che, in caso di oggettiva difficoltà, possono contattare il numero di Aim Valore Città 0444 955600: l'azienda valuta la richiesta e, compatibilmente con le esigenze di servizio, programma gli interventi necessari. Ad Aim arrivano anche le segnalazioni degli uffici tecnici comunali sulla base dei propri sopralluoghi e delle segnalazioni che arrivano dai cittadini.

Fino alle 3 di stanotte, inoltre, 12 addetti di Aim Ambiente hanno lavorato su marciapiedi e attraversamenti del centro storico e dell’area monumentale per garantire l'accesso in sicurezza agli uffici pubblici e alle attività commerciali. Il lavoro è ripreso questa mattina alle 6 con 30 addetti, cui si sono affiancati alle 10 altri 30 spalatori muniti di pale e carrelli spargisale per rendere praticabili i marciapiedi delle principali arterie di ingresso in città. Fin dalle 8 di stamattina, inoltre, la protezione civile del Comune ha affiancato agli operatori di Aim Ambiente una decina di volontari. E alle 12 circa, grazie all'attivazione della protezione civile provinciale, sono arrivate altre squadre dalla provincia (Cassola, Costabissara, Dueville, Torri di Quartesolo, Gruppo dei Colli Berici, volontari degli alpini e del nucleo carabinieri della protezione civile) per un totale di altri 24 volontari. Nel pomeriggio peraltro è atteso l'arrivo da Montecchio Maggiore di un mezzo adatto allo sgombero della neve nelle piste ciclabili.

Stamattina sono stati liberati dalla neve anche gli otto parcheggi a sbarra scoperti e le fermate degli autobus e delle piazzole di sosta ai capolinea, grazie all'attivazione, a partire dalle 6, dei mezzi di Aim Mobilità affiancati da alcuni terzisti.

Sul fronte dell'erogazione dell'energia, questa notte si sono verificate due interruzioni in città: alle 22.47 è rimasto al buio per un minuto il quadrante nord ovest di Vicenza, mentre l'interruzione di tre minuti verificatasi alle 00.26 ha interessato un’area più vasta, zona industriale compresa, a causa di un blackout nazionale sull’alta tensione da parte delle reti Enel, che di conseguenza ha interrotto la fornitura anche ad Aim.

Gli elettricisti di Aim Servizi a rete hanno operato con due squadre fino alle 2 per risolvere situazioni di pericolo a causa di rami di alberi, in gran parte di privati cittadini, che, per sovraccarico, si erano appoggiati ai fili elettrici. Mentre qualche brevissima interruzione dovuta a piccole scariche ai fili elettrici rivestiti dalla neve si è registrata in Riviera Berica, sant’Agostino, Monte Crocetta, Gogna e Tormeno, ma subito riattivata per via telematica dal centro controllo reti di Aim. Sono comunque tuttora in corso sopralluoghi alle linee da parte dei tecnici per ulteriori controlli e verifiche alla rete elettrica.

Galleria fotografica

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?

Mappa del sito

Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza