Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

Navigazione

Uffici

Uffici del Comune: sedi, orari, telefoni, e-mail e attività

19/06/2009

Tia, agevolazioni per chi utilizza pannolini riciclabili

Pannolini riciclabili, compostaggio domestico, autorecupero da parte delle aziende, utenze non stabilmente attive. In tutti questi casi – alcuni introdotti per la prima volta a partire da quest’anno - sono previsti sconti sulla tariffa di igiene ambientale (Tia).

A presentare le novità è stato questa mattina a Palazzo Trissino l’assessore all’ambiente Antonio Marco Dalla Pozza che si è soffermato in particolare sulla riduzione prevista per le famiglie con bambini di età inferiore ai due anni che usano pannolini riutilizzabili. Per loro è infatti prevista una riduzione una tantum sulla parte variabile della tariffa pari al costo di acquisto; basterà presentarsi agli sportelli di Aim con una copia della bolletta, un documento d’identità e lo scontrino da cui risulti evidente l’acquisto di pannolini.

“L'iniziativa ha il duplice obiettivo di ridurre i rifiuti alla fonte e di intervenire sul carovita”, ha sottolineato l’assessore Dalla Pozza, che ha aggiunto: “Esclusa la produzione, già di per sé impattante sull’ambiente, una volta gettati nella spazzatura, i pannolini, che da soli costituiscono fino al 10% dei rifiuti solidi urbani, continuano a rappresentare un problema per l’ambiente e un elevato costo per la comunità: la loro degradazione in discarica richiede circa 500 anni; se invece vengono bruciati negli inceneritori contribuiscono alla produzione di diossina. Che gli usa e getta rappresentino un grande spreco di risorse e di inquinamento è dunque evidente”. L’assessore ha quindi annunciato che da settembre il Comune avvierà una campagna informativa apposita nei confronti di tutti coloro che hanno a che fare con la nascita e la crescita dei bambini, come i pediatri, l’Ulss, le farmacie e gli asili.

Tra le altre novità che riguardano gli sconti sulla Tia l’assessore ha infine ricordato le agevolazioni introdotte grazie al fondo di solidarietà per i nuclei familiari in difficoltà, e ha illustrato il passaggio dal 20 al 30% della riduzione della parte variabile della tariffa per chi effettua il compostaggio domestico; un aumento del 5% della riduzione per le utenze non domestiche che effettuano attività di autorecupero di rifiuti assimilati riciclabili; e infine la riduzione del 100% della parte variabile della tariffa se l’abitazione è allacciata alla rete dei servizi pubblici, ma risulta vuota.

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?

Mappa del sito

Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza