Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

15/05/2012

Espatrio minorenni, dal 26 giugno solo con passaporto o carta d’identità individuali

Dal 26 giugno prossimo i minori potranno andare all'estero solo se titolari di passaporto individuale o di carta d’identità per minorenni. Secondo una recente nota del Ministero degli affari esteri, pertanto, se risultano soltanto iscritti nel passaporto dei genitori, i minori non potranno espatriare.

I genitori quindi dovranno dotare i propri figli minorenni di un autonomo documento individuale valido per l'espatrio, con una sostanziale differenza: mentre infatti solo il minorenne munito di passaporto individuale per minori potrà espatriare in qualsiasi Paese estero (tutte le informazioni sul sito www.poliziadistato.it seguendo il percorso Per il cittadino - Espatrio minori), il minorenne dotato di carta d’identità potrà espatriare solamente nei Paesi esteri appartenenti all’Unione Europea e in quelli con cui vigono appositi accordi bilaterali. L’elenco dei Paesi che riconoscono la carta d’identità equivalente al passaporto è disponibile su questo sito nella pagina dedicata alla Carta d’identità per minori, dove sono contenute anche le informazioni necessarie per la richiesta del documento.

Mentre poi il passaporto va richiesto alla questura, la richiesta della carta d’identità va fatta al Comune e, da alcuni mesi, il servizio può essere prenotato on line per abbattere i tempi d’attesa agli sportelli: muniti di una casella di posta elettronica, basterà che i genitori digitino l’indirizzo www.comune.vicenza.it/prenotazioni, seguano le indicazioni e poi si rechino o all'Ufficio anagrafe centrale di piazza Biade 26 oppure all'anagrafe decentrata della circoscrizione 3 in Villa Tacchi 89. Per ottenere il documento, è comunque sempre possibile rivolgersi alle due sedi senza prenotazione e con rilascio immediato. Mentre agli uffici della circoscrizione 5 (via Lago di Pusiano 7) e della circoscrizione 6 (via Thaon di Revel 44), il rilascio avviene nell’arco di una-due settimane.

“Ad ogni modo – dichiara l’assessore ai servizi demografici Massimo Pecori - consigliamo ai cittadini di programmare per tempo la richiesta del documento in quanto all’ufficio anagrafe centrale vengono rilasciate al massimo 50 carte d’identità al mattino e 40 il pomeriggio, e agli sportelli della circoscrizione 3 in Villa Tacchi 20 carte d’identità al mattino e 10 al pomeriggio. Il contingentamento è stato infatti introdotto per evitare il sovraffollamento agli sportelli e quindi anche per ridurre al minimo i tempi d’attesa dei cittadini”.

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?

Navigazione di: Servizi demografici ed elettorali


Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza