Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

Navigazione

Uffici

Uffici del Comune: sedi, orari, telefoni, e-mail e attività

Navigazione di: Servizi demografici ed elettorali

30/08/2011

Corsi di lingue per adulti promossi dall’assessorato al decentramento e alla partecipazione per imparare o approfondire inglese, francese, tedesco e spagnolo

Ad ottobre prenderanno nuovamente il via, visto il notevole successo ottenuto gli anni scorsi, i corsi di lingue sostenuti dell’assessorato al decentramento e alla partecipazione del Comune di Vicenza e organizzati da Canterbury School. Si potranno imparare o approfondire l’inglese, il francese, il tedesco e lo spagnolo e attraverso il metodo della suggestopedia che prevede l’uso di mezzi artistici quali il mimo, la drammatizzazione delle situazioni e una serie di attività pratiche vivaci e personalizzate, mai ripetitive e noiose per simulare situazioni che si incontrano nel lavoro, in occasione di viaggi, per richiedere informazioni. Ciascun corso, della durata di 40 ore, prevede la partecipazione, una volta alla settimana in orario serale per due ore, da ottobre 2011 a marzo 2012 con conseguimento di attestato finale.  Le classi saranno composte da un minimo di 12 partecipanti, suddivisi per tre livelli di apprendimento che saranno stabiliti con un test d’ingresso da svolgere nella ex sede della circoscrizione 4 di Vicenza (via Turra 70-zona Parco Città), mercoledì 14, lunedì 19 e giovedì 29 settembre dalle 19 alle 21. Le adesioni all’effettuazione del test dovranno essere comunicate alla segreteria della Canterbury School (via Baccarin 9 Schio), dalle 8.30 alle 12.30 e dalle 15 alle 19, tel. 0445 528443, 3481380090, info@canterburyschool.it.
C’è una novità rispetto agli anni precedenti riguardante la sede: i corsi si svolgeranno all’Engim Veneto, via Treviso 29, Cavazzale (frazione di Monticello Conte Otto), luogo con un parcheggio ad uso esclusivo dei partecipanti.
Per partecipare sarà necessario versare la quota di iscrizione di 160 euro, una tariffa agevolata grazie alla partecipazione organizzativa del Comune di Vicenza che in questo modo consente la partecipazione ai corsi a un numero elevato di persone.

Il Comune sostiene così le attività culturali favorendo l’apprendimento delle lingue, costituenti un aspetto importante della vita sociale.

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?

Mappa del sito

Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza