Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

21/06/2011

Atletica Vicentina under 18 femminile campione d’Italia. I complimenti del sindaco Variati: “Tutta la città deve imparare da voi quanto sia importante fare squadra per raggiungere gli obiettivi”

Festa in sala Stucchi questa mattina con il sindaco Achille Variati e l’assessore allo sport Umberto Nicolai per gli atleti arancioni under 18 dell’associazione Atletica Vicentina Frattin Auto. Le due formazioni, femminile e maschile, sono infatti fresche di importanti successi agonistici raggiunti a Saronno nel fine settimana dell’11 e 12 giugno scorsi: lo scudetto per le ragazze e il terzo posto per i ragazzi.

Le allieve, peraltro, in quanto campionesse d’Italia (la prima volta per Vicenza), parteciperanno l’anno prossimo alla coppa dei campioni europea, dove, considerati i notevoli risultati ottenuti in sede nazionale, potrebbero avere un ruolo da protagoniste.

Il sindaco e l’assessore si sono congratulati con i giovani atleti, anche per gli ottimi voti che tutti ottengono anche in ambito scolastico, “a dimostrazione – come ha sottolineato il presidente dell’AV, Christian Zovico - di come lo sport favorisca l’impegno scolastico, la formazione di cittadini responsabili e magari anche della futura classe dirigente”.

“Mi complimento con voi perché i risultati non vengono da soli, ma grazie a passione, sacrificio e determinazione – ha detto loro Variati -. Ma soprattutto ho colto quanto abbiate vissuto questa esaltante esperienza con un grande spirito di squadra, nonostante l’atletica sia uno sport individuale. Dal vostro esempio colgo anzi un messaggio valido per tutta la città, quella però più matura, quella che compie le scelte che incidono sullo sviluppo della nostra comunità. Anche se la vicentinità vanta punti di forza in vari settori, da tempo ritengo che manchi l’ottica di puntare insieme agli obiettivi importanti. Mi riferisco, ad esempio, al passaggio per Vicenza della Tav: è importante che i treni ad alta velocità non solo passino, ma si fermino anche a Vicenza. Nessuno però ci regala niente, anzi, molti altri premono in direzione opposta. Solo se sapremo fare squadra tra forze economiche, politiche e sociali, potremo sperare di ottenere un risultato così importante per il territorio vicentino”.

Il sindaco Variati e l’assessore Nicolai hanno alla fine consegnato a ciascun atleta una spilletta in ceramica con lo stemma di Vicenza a significare idealmente il ringraziamento della città per gli straordinari successi raggiunti.

 

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?

Navigazione di: Servizi demografici ed elettorali


Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza