Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

Navigazione

Uffici

Uffici del Comune: sedi, orari, telefoni, e-mail e attività

Navigazione di: Servizi demografici ed elettorali

10/02/2009

Torna “Vacanziani”. Iscrizioni ai soggiorni climatici dal 16 febbraio al 2 marzo

Ritornano i soggiorni climatici per anziani. Dopo il successo degli anni passati, con “Vacanziani” sono previsti anche per la stagione estiva 2009 interessanti proposte per tutti i residenti over 60 della città di Vicenza, che quest’anno conta circa 1300 neo-sessantenni. Come ogni anno si profila quindi la partecipazione entusiasta di un piccolo esercito di anziani. Basti pensare che in pochi anni le adesioni (in gran parte femminili) sono raddoppiate: dai 600 partecipanti del 2000 si è arrivati negli ultimi anni a contarne circa 1200.

Le iscrizioni vengono raccolte nelle sedi delle sette circoscrizioni dal 16 febbraio al 2 marzo. Trenta i pacchetti tra cui scegliere, e ce n’è per tutti i gusti: dalla montagna al mare, dal lago alle terme, comprese le “lunghe distanze” delle mete all'estero. Con qualche novità, come la Puglia (Ugento), la Basilicata (Metaponto) e le Isole Baleari (Maiorca). Confermate, invece, tra le altre destinazioni, tra cui il lago di Garda, le montagne del Trentino, la Croazia (Parenzo), l’Egitto (Hurghada) e la Tunisia (Madhia), con possibilità di partecipare ad escursioni per approfondire storia e cultura delle località che si visiteranno. Così come non mancheranno le classiche mete più alla portata, da Bibione a Cesenatico, da Senigallia a Pesaro, solo per citarne alcune.

I soggiorni sono di 15 giorni e 14 notti e il costo medio dei pacchetti è in linea con quello dell’anno scorso: circa 650-750 euro per le mete italiane e circa 800-1000 euro per le destinazioni all'estero. Si tratta quindi di proposte dall’elevato rapporto qualità/prezzo, ottenuto grazie all’esperienza dell’ufficio decentramento del Comune che cura i pacchetti e che si avvale della preziosa collaborazione delle associazioni del volontariato locale (Senza Frontiere, Il Quadrifoglio, Comitato Pro San Bortolo, Libertur, associazione Volontariato Servizi, Gruppo Pensionati La Rondine, oltre ad alcuni operatori turistici locali Etsi ed Etli) per individuare strutture confortevoli e programmi di attività interessanti e capaci di soddisfare le esigenze degli ospiti.

L’amministrazione comunale offre inoltre agli interessati con bassi livelli di reddito la possibilità di presentare domanda di contributo integrativo.

Maggiori informazioni possono essere richieste all'ufficio decentramento del Comune telefonando allo 0444 221416 oppure nelle sedi delle sette circoscrizioni.

 

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?

Mappa del sito

Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza