Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

Navigazione

Uffici

Uffici del Comune: sedi, orari, telefoni, e-mail e attività

Navigazione di: Servizi demografici ed elettorali

15/01/2009

Sabato la commemorazione del partigiano Dino Carta: il Comune consegna ad uno studente del “Rossi” la borsa di studio a lui intitolata

Sabato prossimo 17 gennaio verrà ricordato il partigiano Dino Carta, deceduto per mano fascista il 12 gennaio 1945 in via Calderari. La commemorazione - organizzata dall’associazione nazionale partigiani d’Italia (Anpi) - si terrà alle 11.15 davanti alla lapide a lui intitolata, deposta proprio nello stesso punto in cui venne assassinato il giovane vicentino.

La cerimonia – cui è invitata tutta la cittadinanza - prevede la deposizione di una corona d’alloro, cui seguirà il saluto del consigliere Luca Balzi in rappresentanza dell’amministrazione comunale e l’orazione ufficiale di un rappresentante della Resistenza. Interverranno i familiari, le associazioni legate alla Resistenza, le autorità cittadine e le scuole (in particolare gli alunni della scuola media Dino Carta - Ambrosoli).

Nel corso della commemorazione Balzi consegnerà una borsa di studio di 600 euro istituita nel 2004 dalla circoscrizione 4 per mantenere vivo il ricordo del concittadino vittima della ferocia della guerra. Il riconoscimento è destinato annualmente ad uno studente residente nella circoscrizione 4 che frequenti le classi terze o quarte dell’istituto tecnico industriale “A. Rossi” di Vicenza, lo stesso che frequentava Dino Carta all’epoca in cui venne ucciso. Lo scopo è far capire ai giovani di oggi come ragazzi della loro stessa età, con la loro stessa voglia di vivere, abbiano vissuto anni tremendi a causa della guerra e come siano stati costretti a compiere scelte spesso assai difficili.

La borsa di studio sarà consegnata quest’anno a Davide Zorzanello, che nell’anno scolastico 2007-2008 ha frequentato la classe 3^ AE (Elettronica e automazione) conseguendo un’ottima valutazione: con 10 in elettrotecnica e 9 in lingua straniera, matematica ed elettronica, per citare alcuni voti, ha surclassato i compagni di scuola che si erano candidati con lui.  

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?

Mappa del sito

Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza