Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

01/10/2013

Basilica palladiana, riapre domani l’accesso dal salone degli Zavatteri

Con la possibilità di utilizzare le scale interne e l’ascensore dal piano terra. In terrazza nuovi appuntamenti musicali gratuiti da mercoledì 2 a domenica 6 ottobre

Da mercoledì 2 ottobre sarà possibile accedere alla Basilica palladiana dal consueto ingresso, percorrendo quindi il salone degli Zavatteri e utilizzando le scale interne oppure l'ascensore. Sono andate a buon fine, infatti, le verifiche sull'impianto elettrico dell'ascensore tra il piano terra e le logge a seguito del guasto idraulico in uno dei bagni a livello del salone del piano nobile.
Dall'ingresso principale sarà quindi possibile raggiungere la terrazza dove proseguono gli appuntamenti musicali nell'ambito delle iniziative organizzate dal bar con vista su piazza dei Signori in collaborazione con l'assessorato alla crescita del Comune di Vicenza.
Dunque, da domani, mercoledì 2 ottobrealle 19 la terrazza superiore ospiterà il dj set di Jonny Hamilton, la “metà” dei Deeohdee, produttori di musica elettronica downtempo e bass, influenzati da sonorità ambient, blues, e dalla musica classica.
Giovedì 3 ottobrealle 19.30 sarà di scena The Sandy Swing Duo ovvero Valentina Fin (voce) e Francesco Foscarin (piano). Il duo proporrà un repertorio di standards americani, resi celebri da grandi interpreti dell’epoca d’oro dello swing come Ella Fitzgerald, Frank Sinatra, Louis Armstrong, Sarah Vaughan, e brani tratti da musical di Broadway dello stesso periodo. Attingendo a un bagaglio musicale e culturale risalente agli anni ’30 e ‘40, arrangiato per pianoforte e voce, la formazione rivitalizzerà ballads e temi swinganti dando brio nuovo e freschezza a un repertorio legato a un linguaggio in certo senso lontano dalla nostra sensibilità.
Il testimone passerà quindi venerdì 4 ottobre, sempre alle 19, al vibrafono solo di Irene Bresciani che, diplomatasi al conservatorio “A. Pedrollo” di Vicenza sotto la guida di Saverio Tasca, si è specializzata frequentando diverse masterclass con noti percussionisti e ha suonato su palcoscenici importanti..
Infine domenica 6 ottobrealle 19 la splendida scenografia en plein air risuonerà della chitarra di Valter Tessaris e il suo “Acoustic Spirit”: una "one guitar band", ovvero musica strumentale di qualità. dove ritmica, melodia, accordi e percussioni saranno affidate a un solo strumento. Il musicista accompagnerà il pubblico in un viaggio tra differenti luoghi, sonorità e generi, attingendo a molteplici tradizioni musicali: celtica, rumba, blues, jazz, funky, world music. Oltre a brani originali da lui stesso composti, Valter Tessaris proporrà anche cover arrangiate per sola chitarra.
Per esigenze organizzative o per maltempo il servizio bar e gli eventi musicali correlati potranno essere sospesi.

 

 

 

 

Galleria fotografica

Acoustic Spirit Jonny Hamilton The Sandy Swing Duo Irene Bresciani

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?


Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza