Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

20/11/2013

“Profili 2013”, sabato 23 novembre “Caro Walt Disney” al Teatro Spazio Bixio

Una fiaba nera al femminile per raccontare il passaggio da sogno a illusione

L’evento conclusivo di Profili 2013-Contro la violenza sulle donne andrà in scena sabato 23 novembre al Teatro Spazio Bixio a partire dalle 21. Scritto e interpretato dall’attore pugliese Filippo Carrozzo, “Caro Walt Disney” si propone come una riflessione in forma di teatro-studio utile a raccontare la violenza sulle donne attraverso la storia di una ragazza come tante, divisa fra gli ultimi sogni d’infanzia e le prime preoccupazioni di lavoro.
L’iniziativa è promossa dall’assessorato alla crescita e dall’Ufficio per le Pari Opportunità del Comune di Vicenza, con il supporto del CeAV Centro Antiviolenza Vicenza e dell’associazione Donna chiama Donna onlus e con il contributo della Regione Veneto. L’organizzazione è curata dagli operatori degli spazi che ospitano la rassegna, Kitchen Teatro Indipendente e Teatro Spazio Bixio  e delle associazioni Theama Teatro e Ossidiana Centro Culturale.
La performance che chiuderà la seconda edizione del progetto di sensibilizzazione allestito dal Comune con i teatri Bixio e Kitchen è opera di un autore giovane e viscerale che ha studiato teatro di narrazione da maestri come Carlo Formigoni e Bruno Stori, co-autore dei testi di “Caro Walt Disney”. Filippo Carrozzo racconta che il testo dello spettacolo nasce come l’autoanalisi di un uomo che tenta di comprendere cosa provano le donne nelle comuni situazioni quotidiane, dalle avances sul posto di lavoro alle provocazioni la sera al bar. L’autore arriva così ad immedesimarsi nelle fatiche e nelle violazioni a cui è costretta una ragazza cresciuta in una società che, quando il maschilismo è sottile non lo vede e quando la discriminazione è tanto grave da diventare cronaca nera la percepisce come estranea. Il precariato rappresenta per la protagonista l’età di passaggio fra i sogni creati dalle fiabe di Walt Disney e la delusione di un presente fatto di difficoltà economiche e disagio sociale. Una volta rotta la bolla di sapone, al principe azzurro si sostituiscono nuovi costruttori di illusioni che, approfittando delle fragilità di una giovane donna, mettono in scena la parte più nera della fiaba, fra promesse di lavoro mancate e tentativi di violenza sempre più espliciti. È a questo punto che la protagonista, ferita nella sua identità di bambina e privata di fiducia e aspettative, mette in scena la sua autodifesa, in un gesto tanto semplice quanto commovente: una lettera intestata al produttore di sogni per eccellenza, Walt Disney appunto, a cui viene chiesto un simbolico risarcimento per tutti gli anni in cui si è creduto al lieto fine delle storie che raccontava. Accompagnata dalle musiche del duo acustico Schegge di Legno, l’interpretazione di Carrozzo rappresenta un percorso di comprensione che, partendo da una riflessione sui luoghi comuni del possesso che appartengono al genere maschile, si conclude con l’invito ad ascoltare la sensibilità di tutte donne.
Filippo Carrozzo, classe 1982, fonda da giovanissimo la compagnia “Il carro di Tespi” e perfeziona la propria arte frequentando intensi laboratori e workshop sul teatro di figura, sulla commedia dell’arte e sul movimento con professionisti come Iva Hutchinson, Guido Primicile, Lello Tedeschi e Ignazio Plaza. Collabora attivamente con varie realtà teatrali che arricchiscono il suo bagaglio umano ed artistico: la Compagnia dell’Altopiano di Carlo Formigoni, Bruno Stori del Teatro delle Briciole, il Teatro delle Forche di Giancarlo Luce e il Teatro Burattini al Chiaro di Luna di Massimiliano Massari.
I biglietti (intero 10 euro; ridotto 8) sono disponibili a partire da un’ora prima dello spettacolo presso il botteghino del Teatro Spazio Bixio. È consigliata la prenotazione.
Per informazioni e prenotazioni: info@theama.it e 0444 322525 dal lunedì al venerdì dalle 10.00 alle 18.00, oppure 345 7342025 tutti i giorni dalle 10.00 alle 18.00.
Informazioni e contatti
www.progettoprofili.it
info@progettoprofili.it
comunicazione e coordinamento progetto: Andrea Gastaldon (+39 338 6002025)
 
 
 

Galleria fotografica

locandina Profili "Caro Walt Disney"

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?

Navigazione di: Cultura e promozione della crescita


Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza