Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

Navigazione

Uffici

Uffici del Comune: sedi, orari, telefoni, e-mail e attività

22/07/2013

“Al centro, l'Estate”: gli appuntamenti con “Silent Play” e "OpeNights"

L'ensemble corale “Schola San Rocco”

Proseguono gli appuntamenti di “Al centro, l'Estate”, la rassegna promossa dall'assessorato alla crescita del Comune di Vicenza e realizzata in collaborazione con Società del Quartetto e La Piccionaia-I Carrara Teatro Stabile di Innovazione.

Da mercoledì 24 luglio nuove tappe di Silent Play
Da mercoledì 24 a domenica 28 luglio sono previsti numerosi appuntamenti della serie “Silent Play”, i percorsi turistici-teatrali interattivi alla scoperta di Vicenza. L'itinerario “Le voci della Basilica”, guidato da Carlo Presotto con gli attori de La Piccionaia-I Carrara, è un viaggio nelle logge e nel tempo alla scoperta di uno dei gioielli architettonici che sono da sempre il simbolo di Vicenza. In programma mercoledì 24, venerdì 26 e domenica 28 luglio con partenze alle 18, 20 e 22; domenica anche alle 11.
Sabato 27 è invece in programma l'itinerario “Pietre che parlano”, con partenza da Casa Cogollo (Corso Palladio, 165) alle 17, 19 e 21. Si tratta, anche in questo caso, di un viaggio teatralizzato e interattivo che si snoda attraverso le architetture palladiane e le suggestioni sonore di brani letterari e monologhi.
Gli itinerari “Silent Play” sono a numero chiuso (quota di partecipazione 4 euro) ed è richiesta la prenotazione telefonica o via e-mail (0444 323725, info@teatroastra.it).

Venerdì 26 e sabato 27 luglio la musica sotto le stelle di “OpeNights”
Quanto alla musica dal vivo sotto le stelle, venerdì e sabato sera sono in programma altri due appuntamenti della rassegna “OpeNights”, curata dalla Società del Quartetto di Vicenza.
Venerdì 26 il cortile di Palazzo Leoni Montanari ospita, a partire dalle ore 21, l'ensemble corale “Schola San Rocco”. Dopo un brindisi di benvenuto, i cantori della “Schola”, diretti dal loro fondatore Francesco Erle, propongono un raffinato excursus fra il sacro ed il profano partendo dal '500 di Andrea Gabrieli, toccando il '700 di Haydn (il Gloria dalla “Missa in angustijs”), l'800 di Mendelssohn ed il '900 di Poulenc. In conclusione, la toccante Antifona VII “O Immanuel” dal Magnificat del compositore estone Arvo Pärt, datato 1988.
Sabato 27, al giardino del Teatro Olimpico, si cambia decisamente genere con l'Antonio Gallucci & Diego Ferrarin Trio. La serata sarà all'insegna del genio di Thelonious Monk, del quale saranno proposti arrangiamenti originali in chiave moderna. Pugliese di Galatina, ma vicentino di adozione e di formazione musicale, Gallucci è considerato uno dei più interessanti sax della generazione dei trentenni.
Prima della serata di musica sarà possibile partecipare ad una visita guidata sia delle Gallerie di Palazzo Leoni Montanari (venerdì alle ore 20), sia dell'interno del Teatro Olimpico (sabato alle 19.30 e 20.30).
Ingresso: per la musica dal vivo in cortile 5 euro, compresa una consumazione (gli under 14 accompagnati non pagano). La quota di partecipazione per le visite guidate è di 5 euro, ma in questo caso è necessario richiedere la prenotazione.
Informazioni e prenotazioni: 0444 543729 e info@quartettovicenza.org

 

Galleria fotografica

L'ensemble corale “Schola San Rocco” Antonio Gallucci

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?

Mappa del sito

Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza