Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

26/03/2013

Al Bar Borsa la batteria di Gatto e gli imprevisti dell'elettronica giovedì 28 marzo

Roberto Gatto

A poco più di un mese dalla prossima edizione di Vicenza Jazz (10-18 maggio), il Bar Borsa di piazza dei Signori, in collaborazione con l’assessorato alla cultura, gioca d’anticipo: il prossimo giovedì 28 marzo alle 21.30 ospita il nuovo progetto del batterista Roberto Gatto. Da molti anni punto di riferimento della batteria jazz in Italia, Roberto Gatto è da tempo anche leader di propri gruppi e in questa veste presenterà al Borsa il suo “Electrio” con Alfonso Santimone al piano, uno dei più intraprendenti e creativi musicisti oggi in ascesa, e Pierpaolo Ranieri al basso elettrico, giovane strumentista attento conoscitore delle nuove tendenze. La serata sarà ad ingresso libero.
Senza dimenticare il legame con la tradizione, questo trio si muove all’insegna della sperimentazione legata alle nuove sonorità e conduce il pubblico nel mondo dell’elettronica e dell’improvvisazione, dando vita ad una performance multiforme. Momenti di grande energia e groove si alternano a momenti di alto lirismo e sonorità progressive. Il suono del trio è connotato dal piano Fender, dai synth analogici, dai loops, grazie all’utilizzo di live electronics da parte di tutti e tre i musicisti. L’idea del leader batterista è quella di creare un concerto ogni volta diverso, accettando la sfida di generare musica lasciando ad improvvisazione, creatività e concentrazione la chance di guidare i musicisti in un viaggio di affascinanti imprevisti.
Roberto Gatto, romano classe 1958, è sicuramente il batterista italiano più noto e apprezzato anche in ambito internazionale: è stato inserito da Leonard Feather & Ira Gitler nella loro prestigiosa “Biographical Encyclopedia of Jazz”. Dotato di grande musicalità e versatilità, ha esordito appena diciassettenne nel Trio di Roma con Danilo Rea ed Enzo Pietropaoli cominciando una fortunata carriera che lo ha portato a collaborare con alcuni dei nomi più importanti della storia del jazz (Bob Berg, Johnny Griffin, George  Coleman, Phil Woods, James Moody, Curtis Fuller, Cedar Walton, Joe Zawinul, Pat Metheny...). Da qualche anno Gatto si è concentrato per lo più sulla sua attività di leader.
Il prossimo appuntamento musicale in calendario al Bar Borsa, oltre alle settimanali “Jam del martedì” (promosse dall’assessorato alla cultura in collaborazione con il Dipartimento Jazz del conservatorio “A. Pedrollo”), sarà con un altro musicista importante, il chitarrista Lionel Loueke che si esibirà col suo trio giovedì 18 aprile.
Informazioni: 0444 544583, info@barborsa.com, www.barborsa.com

Giovedì 28 marzo 2013, ore 21.30
Bar Borsa
piazza dei Signori 26, Vicenza
ROBERTO GATTO "ELECTRIO"
Roberto Gatto, batteria
Alfonso Santimone, piano e fender rhodes
Pierpaolo Ranieri, basso elettrico
ingresso libero

 

Documenti allegati

Galleria fotografica

Roberto Gatto

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?

Navigazione di: Cultura e promozione della crescita


Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza