Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

Navigazione

Uffici

Uffici del Comune: sedi, orari, telefoni, e-mail e attività

16/11/2012

Profili 2012: al Bixio la criminologa Mammoliti e “I serial killer dell’anima”

Chi sono i “serial killer dell’anima”? Come agiscono? Che cosa induce molte donne a farsi maltrattare e perché rimangono accanto al loro persecutore? In una serata conferenza, di lettura e presentazione del libro “I serial killer dell’anima”, a cura di Theama Teatro, la criminologa Cinzia Mammoliti, autrice del volume, che è un vero manuale contro la manipolazione psicologica, ci porterà a conoscere la complessità delle dinamiche della violenza mentale. L’incontro, a ingresso libero, in programma venerdì 16 novembre, alle ore 21, al Teatro Spazio Bixio (via Mameli, 4 – Vicenza), è il primo appuntamento della rassegna Profili 2012 - Voci di donna, serie di eventi legati al tema della violenza sulla donna, promossi dal Comune di Vicenza (Assessorato alla Cultura, Assessorato alla Famiglia e alla Pace, Ufficio per le Pari Opportunità), in collaborazione con Teatro Spazio Bixio, Kitchen Teatro Indipendente e Cinema Teatro Primavera. Inoltre sostengono il progetto associazione DonnachiamaDonna, CeAV Centro Antiviolenza Vicenza, associazioni Compagnia Theama Teatro, Ossidiana Centro Culturale, e Fermento-SpazioDinamico.

Tre diversi luoghi teatrali della città per diverse manifestazioni – spettacoli, reading, proiezioni e incontri pubblici – finalizzati all’approfondimento delle diverse forme di discriminazione e sottomissione culturale di cui è vittima il mondo femminile. Profili si concluderà domenica 25 novembre, giornata mondiale contro la violenza sulla donna.

Ne I serial killer dell’anima (Edizioni Sonda), la Mammoliti fa presente come, spesso, il crimine non venga denunciato perché compiuto dalla persona che più si ama. Chi subisce molestie, oppressioni ed umiliazioni, non è in grado di difendersi perché al male fisico si aggiunge quello morale, intimo: la vittima infatti cade in relazioni dolorose e destabilizzanti, fatte di paura, sensi di colpa e mancanza di riferimenti. Il libro vuole essere un aiuto, un’arma di difesa per combattere la violenza psicologica e la manipolazione.

Cinzia Mammoliti, laureata in Giurisprudenza con specializzazione in Criminologia, si occupa di Alta Formazione per strutture pubbliche e private. Lavora alla progettazione di corsi in ambito criminologico con il Gruppo EBA (Agenzia di sicurezza) e con Di Donna Investigazioni per Forze dell’Ordine, investigatori privati, operatori del settore sanitario e di sportelli antiviolenza. Collabora con numerosi Assessorati alle Pari Opportunità per la prevenzione di violenza psicologica, manipolazione relazionale, stalking e mobbing. È docente di Psicologia per la Scuola Superiore dell’Amministrazione dell’Interno.

Info e prenotazioni: www.progettoprofili.it, info@progettoprofili.it, comunicazione@progettoprofili.it

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?

Mappa del sito

Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza