Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

Navigazione

Uffici

Uffici del Comune: sedi, orari, telefoni, e-mail e attività

04/03/2010

Il Giappone a Vicenza con la manifestazione “Haru no Kaze-Vento di primavera” dal 6 al 21 marzo

La primavera porta in città la manifestazione “Haru no Kaze-il Giappone a Vicenza”. Dopo il successo della prima edizione del 2009 l’associazione Gohan ripropone “Vento di primavera”, traduzione di  Haru no kaze, che spazza via l’inverno e porta nuova vita.
Quest’anno la manifestazione, giunta alla seconda edizione, patrocinata da Comune e Provincia di Vicenza, Regione Veneto, Biblioteca civica Bertoliana, Consolato generale del Giappone di Milano, Istituto giapponese di cultura di Roma, si propone ampliata nei contenuti. Un maggior numero di proposte ed eventi che si snoderanno dal 6 al 21 marzo, permetterà ai partecipanti di conoscere, assaporare, vivere l’ambiente giapponese, con la sua inestimabile cultura e le sue arti tradizionali e moderne, in cui traspare la sensibilità, la forza, l’eleganza e la ricchezza interiore di un grande paese.
L’intento, promosso dagli assessorati alla cultura e allo sviluppo economico, è di creare un contatto reale tra la popolazione italiana e in particolare vicentina, altrettanto ricca di cultura e tradizioni, ed il Giappone, dando il giusto risalto e valore alle svariate forme espressive presenti in questa cultura e agli aspetti tradizionali che da secoli caratterizzano questo popolo. Uno scambio culturale che porti ad un coinvolgimento umano oltre che estetico e rappresenti un importante momento di apertura e unione tra i popoli.
Questa mattina “Haru no Kaze-il Giappone a Vicenza” è stata presentata dall’assessore alla cultura Francesca Lazzari, dall’assessore allo sviluppo economico Tommaso Ruggeri e dalla presidente dell’associazione Gohan Maria Paola Bordignon.
“Mi fa piacere presentare questo evento – commenta l’assessore Lazzari - visto che io stessa ho avuto l’opportunità di vivere in Giappone per un mese grazie ad una borsa di studio in economia. La conoscenza di questo paese, spesso, è alimentata da stereotipi frutto di una visione superficiale; con questa iniziativa, che mette in contatto Vicenza con il Giappone, si potrà comprendere meglio questo mondo lontano ricco di sensibilità, senso dell’arte, forza  ed eleganza.”
“Il Giappone è una potenza economica mondiale  - interviene l’assessore Ruggeri - che ha investito anche in imprese situate nella nostra provincia. Mi auguro che questa iniziativa sia da spunto per instaurare con il Giappone relazioni privilegiate sotto il profilo turistico grazie anche all’amore dei giapponesi per l’arte la musica e la cultura del nostro paese.”
L’associazione Ghoan riproporrà ogni anno, in primavera, questo evento che si configura come un importante momento anche per i giapponesi che vivono in Italia.
“Haru no Kaze” offre un calendario ricco di numerose iniziative tra cui dimostrazioni, workshop delle varie arti giapponesi, incontri culturali e conferenze. Ci si potrà avvicinare all’arte della calligrafia (shodō), cimentarsi in un laboratorio di origami, ascoltare un concerto di taiko (tamburi giapponesi), ma anche apprendere i primi rudimenti per  suonarli.  Non potrà mancare la cerimonia del tè (chadō),la vestizione del kimono, il gioco del Go. Si potrà imparare a lavorare i bonsai attraverso una lezione dedicata e conoscere la tecnica del suiseki (pietra d’acqua) utilizzata per rappresentare scenari naturali. Per chi vuole sperimentare ed assaporare la cucina giapponese sarà possibile partecipare a dimostrazioni e degustazioni.
Inoltre si potranno visitare esposizioni di arte contemporanea, oggetti di arti e tradizioni, bonsai e suseki,  bambole giapponesi (ningyo) in costumi tradizionali.
Il calendario degli eventi si snoderà tra piazza dei Signori, chiesa di SS. Filippo e Giacomo, chiostri di S. Corona, Galleria Primo Piano Studio Arte e Boscolo Hotel De La Ville.
Le iniziative sono aperte a tutti. Alcune sono ad ingresso libero, tra cui le esposizioni, e in qualche caso richiedono la prenotazione. Altre prevedono il versamento della quota di iscrizione. Per informazioni, prenotazioni ed iscrizioni contattare l’associazione Ghoan 3456497944, gohan@nagaikiryu.com, www.nagaikiryu.com.

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?

Mappa del sito

Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza