Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

Navigazione

Uffici

Uffici del Comune: sedi, orari, telefoni, e-mail e attività

23/03/2009

"Dire poesia": incontri con poeti contemporanei in luoghi d'arte a Vicenza

A Vicenza la poesia si fa esperienza pubblica, emozione condivisa, abbandona per un po’ le pagine dei libri per farsi "festa di tanti, una festa del dire e dell’udire".

L’occasione è offerta dal Comune di Vicenza, Assessorato alla Cultura, e da Intesa Sanpaolo, Beni culturali, in collaborazione con il Dipartimento di Studi Europei e Postcoloniali dell’Università "Ca’ Foscari" di Venezia e con l’Officina arte contemporanea di Vicenza. Il progetto nasce per iniziativa dell’Assessore alla Cultura Francesca Lazzari che ha voluto proporre questo tipo di appuntamenti, scommettendo su un genere letterario meno visibile di altri, ma certamente ricchissimo di significati alti e non effimeri.

La rassegna, intitolata dire poesia e curata da Stefano Strazzabosco, si svolgerà dal 26 marzo al 27 maggio articolandosi in dieci incontri, proposti nel cuore della settimana ed ospitati in luoghi d’arte della città molto differenti tra loro: si va dalle Gallerie di Palazzo Leoni Montanari, al Museo Civico nel palladiano Palazzo Chiericati, alla meno formale Officina arte contemporanea.

I momenti performativi prevedono la lettura, da parte dei poeti – tra i più prestigiosi della scena italiana e internazionale –, delle loro composizioni in versi, inframezzata da brevi commenti musicali, in una contaminazione tra poesia e musica, classica in taluni casi, contemporanea in altri.

Il primo appuntamento, presso Palazzo Leoni Montanari, prevede la presenza di Fernando Bandini (26 marzo). Tre voci molto apprezzate e seguite, non solo in Italia e non solo da ieri, saranno presenti nella stessa sede a fine maggio: Paolo Lanaro, sclendese di origine ma vicentino ormai di lungo corso (25 maggio); Mariangela Gualtieri, drammaturga e interprete del Teatro Valdoca (26 maggio); Valerio Magrelli, fra gli autori all’avanguardia della poesia italiana contemporanea (27 maggio).

Se un giusto occhio è riservato alla vicentinità e agli autori italiani, Dire poesia non si limita ai grandi di casa ma spazia nel mondo. Il 15 aprile si esibirà la poetessa di San Pietroburgo Alexandra Petrova, voce tra le maggiori della generazione degli anni Sessanta. Il giorno successivo, 16 aprile, nel medesimo luogo, toccherà a Rodolfo Häsler, cubano di nascita ma barcellonese d’adozione. Saranno a Palazzo Chiericati lo scozzese Douglas Dunn, famoso all’estero ma poco conosciuto in Italia (29 aprile) e Yves Bonnefoy, per giudizio unanime il massimo poeta francese vivente (22 maggio).

Completano il quadro due poeti più giovani, che si esibiranno presso l’Officina arte contemporanea: la veneziana Silvia Zoico e il vicentino Giovanni Turra Zan, cui è riservata la serata del 22 aprile e per i quali è stata creato un contesto apposito, Dire poesia off. Un altro appuntamento (30 aprile), questa volta off off, proporrà un inedito connubio tra sei musicisti - Mauro Baldassarre, Giuseppe Dal Bianco, Antonio Graziani, Mamo, Igi Meggiorin, Alberto Mesirca - e sei artisti - tre dell’immagine: Giuseppe Iannello, Enrico Mitrovich, Giovanni Turria; tre della parola: Danni Antonello, Marco Fazzini, Stefano Strazzabosco -, che nel corso di sei ore dialogheranno col pubblico e con le macchine da stampa manuale presenti all’Officina, dando vita a una sorta di "live streaming".

Si è detto dei poeti ma va ricordato, come le serate propongano anche accompagnamenti musicali, più che semplici colonne sonore, di livello, affidati a solisti magari giovani ma sempre di grande valentia

L’ingresso è libero sino ad esaurimento dei posti disponibili.

Informazioni:

Comune di Vicenza, Assessorato alla Cultura, tel. 0444.222116 – 222101
e-mail: asscultura@comune.vicenza.it

Beni culturali, Intesa Sanpaolo tel. 800.201782
e-mail: beniculturali@intesasanpaolo.com

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?

Mappa del sito

Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza