Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

Navigazione

Uffici

Uffici del Comune: sedi, orari, telefoni, e-mail e attività

16/02/2009

Carnevale 2009: 1200 biglietti gratuiti per il teatro comunale riservati a chi ha compiuto 65 anni e martedì 24 febbraio grande festa itinerante per le vie del centro

Tante iniziative in centro storico e nei quartieri per i bambini e per gli anziani

Sono i bambini e gli anziani i principali destinatari delle iniziative promosse dal Comune di Vicenza per il Carnevale 2009.
La programmazione proposta da assessorato alla cultura, al turismo e al decentramento in collaborazione con associazioni e teatri del centro e dei quartieri, punta infatti a offrire occasioni di incontro e di divertimento soprattutto ai più giovani e ai meno giovani.
Il sindaco Achille Variati ha presentato questa mattina il programma: “Malgrado a Vicenza non ci sia una grande tradizione sul Carnevale e il budget fosse quest’anno assolutamente ridotto (meno di 5000 euro) – ha dichiarato il sindaco – abbiamo scelto la strada di proporre iniziative in tutti i quartieri, coinvolgendo quante più persone possibili con il prezioso aiuto dell’associazionismo sempre molto attivo sul territorio. La scelta è stata quella di valorizzare le iniziative per i bambini, con una grande festa martedì pomeriggio in piazza, e quelle per gli anziani, con la distribuzione di ben 1200 biglietti gratuiti per andare al nuovo teatro comunale, il teatro che io considero di tutti i cittadini”.

Le proposte per i bambini: grande festa in piazza il martedì ultimo di Carnevale con gli artisti del teatro di strada e sfilate nei quartieri

Per quanto riguarda i bambini, alle sfilate e alle feste in maschera già proposte fin dallo scorso fine settimana nei quartieri, si aggiungono numerose occasioni di divertimento che culmineranno martedì 24 febbraio, nella grande festa in piazza dei Signori e per le vie del centro. Un’allegra brigata animerà il centro storico dalle 15,30, coinvolgendo i bambini e le loro famiglie in giochi, laboratori di trucchi, sfilate di maschere. Ci saranno giocolieri, truccatori, artisti di strada, ad allietare un pomeriggio all’insegna del divertimento.
Per tutti, in piazza dei Signori, cioccolata calda offerta dalle Latterie Vicentine.

In attesa della grande festa di martedì, per tutta la settimana ci saranno sfilate e appuntamenti nei quartieri. Alla ludoteca Gioco6 di via del Mercato Nuovo tutti i pomeriggi ci si diverte con i “Laboratori per bambini” proposti dalle 16,30 alle 19 da circoscrizione 6 e cooperativa sociale Cosmo che per martedì 24 febbraio organizza anche la “Grande festa di Carnevale” al teatro san Giuseppe, con inizio alle 16,30.
Sempre per i bambini, numerosi sono gli appuntamenti in programma sabato 21 febbraio: alle 14,30, dal parco giochi di via Istria parte la sfilata delle mascherine per le vie del quartiere, aperta in grande stile dalla banda musicale di Sovizzo Colle con le majorette. L’iniziativa, che si conclude con una festa in Galleria Parco Città, viene organizzata dalla circoscrizione 4 in collaborazione con il circolo ricreativo Montegrappa, l’associazione Postumia, il Club dei Sempreverdi e la cooperativa il Mosaico.
Anche a Santa Bertilla e al Villaggio del Sole, sabato 21 febbraio, arriva il carnevale dei bambini: l’appuntamento è alle 14,30 al piazzale della Chiesa di Santa Bertilla per una sfilata di maschere che si concluderà alle Opere parrocchiali del Villaggio del Sole, organizzata dalla circoscrizione 6 in collaborazione con il Comitato feste Villaggio del Sole e l’Orchestra Giovanile Vicentina.
Sempre sabato 21 febbraio nell’aula magna dell’istituto comprensivo 8 di via Carta (quartiere Ferrovieri), alle 15,30 c’è la Festa di Carnevale per ragazzi organizzata dalla circoscrizione 7 in collaborazione con l’associazione Ferrock, il comitato genitori per la Loschi e l’associazione Noi.
Domenica 22 febbraio le proposte per i bambini si spostano a Santa Croce Bigolina, in circoscrizione 2,  dove alle 14,30 nell’auditorium della parrocchia viene allestito “Pulcinella e la torre”, uno spettacolo di burattini di Carmine Colella.

Le iniziative per gli anziani: 1200 biglietti gratuiti per il teatro comunale e feste nei quartieri

Dopo il successo natalizio, su precisa indicazione del sindaco Achille Variati, anche per Carnevale si distribuiscono biglietti gratuiti per spettacoli al nuovo teatro comunale di viale Mazzini.
L’iniziativa, con la quale il Comune mette a disposizione 1200 biglietti gratuiti, è riservata a chi ha compiuto 65 anni.
La settimana scorsa sono stati distribuiti i primi 200 biglietti gratuiti per lo spettacolo “Tributo ai Beatles e a Battisti” di venerdì 13 febbraio.

Da mercoledì 18 febbraio saranno distribuiti:

-         400 biglietti per lo spettacolo dei Seven Gnoms “A tutto cabaret”, in scena al teatro comunale giovedì 19 febbraio alle 21;

-         200 biglietti per il concerto “Carmina Burana” dell’ensemble strumentale di Vicenza del maestro Giuliano Fracasso che si esibirà al teatro comunale domenica 22 febbraio alle 21;

-         400 biglietti per il concerto pomeridiano di lirica di martedì 24 febbraio alle 16, al ridotto del teatro comunale: in scena con “Puccini e la fine del melodramma” la compagnia Vicenzalirica. Lo spettacolo è interamente riservato agli anziani che avranno ritirato il biglietto gratuito.

Modalità per il ritiro dei biglietti gratuiti

Per ritirare i biglietti bisogna presentarsi a Palazzo del Territorio, in Levà degli Angeli 11, alla biglietteria dell’Auditorium Canneti con un documento di riconoscimento. E’ possibile chiedere un biglietto anche per un altro anziano, purché ci si presenti con un documento o una fotocopia della persona per la quale si chiede il biglietto.
Il biglietto gratis viene concesso anche ad un eventuale accompagnatore o badante, di cui l’addetto prenderà nota.
Questo il calendario di distribuzione dei biglietti, pensato per non creare troppa ressa e limitare i tempi di attesa:

-         mercoledì 18 febbraio dalle 9 alle 12 saranno distribuiti i 400 biglietti per i Seven Gnoms (spettacolo di giovedì 19 febbraio, ore 21);

-         venerdì 20 febbraio dalle 9 alle 12 saranno distribuiti i 200 biglietti per i Carmina Burana (spettacolo di domenica 22 febbraio, ore 21);

-         lunedì 23 febbraio dalle 9 alle 12 saranno distribuiti i 400 biglietti per “Puccini e la fine del melodramma” (spettacolo di martedì 24 febbraio, ore 16).

Per dare modo a quanti più anziani possibile di usufruire della promozione, l’organizzazione chiede ad ogni interessato di ritirare il biglietto per uno solo degli spettacoli proposti.

In tutte le circoscrizioni, inoltre, anche per gli anziani si moltiplicano nei prossimi giorni le occasioni per stare insieme e fare festa.
Giovedì 19 febbraio alle 17 al centro diurno ricreativo culturale Proti alle 17 c’è il “Carnevale in musica” con l’Orchestra da camera di Vicenza.
In circoscrizione 2 l’appuntamento per la terza età è sabato 21 febbraio alle 14 al centro civico di via de Nicola 8, con la “festa di Carnevale per gli anziani “ organizzata dal gruppo pensionati della Riviera Berica.
Sempre sabato 21 febbraio, al Centro diurno di aggregazione anziani di via Colombo 7, al Villaggio del sole, ci sarà la “festa in maschera” con premiazione del travestimento più fantasioso, organizzata dall’associazione “Il Quadrifoglio”.

Altre iniziative
Anche gli adulti, a Carnevale, troveranno a Vicenza occasioni di svago e divertimento, in particolare nei teatri cittadini che offrono una programmazione adatta al clima di festa.
Oltre agli spettacoli già citati per i biglietti gratuiti per gli anziani, si potrà scegliere uno dei concerti della Società del Quartetto al teatro comunale: venerdì 20 febbraio ore 20,30, si esibisce il pianista Alexander Lonquich e domenica 22 febbraio alle 17 il pianista Fiorenzo Pascalucci.
Ancora, al teatro Astra venerdì 20 febbraio, la rassegna Gustiastrali propone alle 21 “La notte delle lucciole”, con la compagnia Marco Baliani; sabato 21 allo Spazio Bixio alle 21 va in scena per la rassegna Teatro Elemento “50 lire” di Ferdinando Vaselli con la compagnia Ventichiaviteatro, mentre al teatro san Marco, dove è in corso il festival nazionale “Maschera d’oro”, il sipario si apre sul classico “Il lutto si addice ad Elettra”, di Eugene O’Neill, interpretato dal Teatro degli Strilloni.
Per tutti infine, grande festa lungo le vie del centro, martedì dalle 15,30,  per i bambini o per ritornare un po’ bambini.

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?

Mappa del sito

Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza