Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

Navigazione

Uffici

Uffici del Comune: sedi, orari, telefoni, e-mail e attività

22/02/2013

Fatti di Vita 2012/2013 - Antropolaroid

Teatro Astra - Orario: 21.00

di e con Tindaro Granata
spettacolo in dialetto siciliano, antico e moderno
rielaborazioni musicali Daniele D'angelo
direzione tecnica Margherita Baldoni e Guido Buganza
luci e suoni Matteo Crespi
Premio della Giuria Popolare Borsa Teatrale Anna Pancirolli nel 2010
Premio dell’Associazione Nazionale Critici Italiani nel 2011
Premio Fersen 2012 alla figura dell'Attore Creativo

Un racconto grezzo e popolare abitato dalle storie familiari di Tindaro Granata, che attualizza la tradizione del cunto siciliano per trasmettere
memorie personali e ancestrali intrecciandole a episodi di cronaca del suo paese di nascita. Senza artifici scenografici, dando voce e corpo a un'umanità ricchissima di personaggi che si alternano, si sommano e si rispondono, come legati da un comune cordone ombelicale. Le biografie dei suoi nonni, dei genitori e degli zii incrociano quelle del boss mafioso Badalamenti fino a comporre un’unica storia, nella quale il male si perpetra sempre come un’eredità misteriosa tramandata di generazione in generazione che si presenta ad ogni nascita e ad ogni morte. Un racconto che attraversa con grazia tutto il Novecento e con il coraggio dell'ironia lascia intuire il profondo legame di una terra con il suo potere più devastante, quello che obbliga chi se ne va, chi sceglie di non subire, a nominare i fatti e non chi li ha compiuti e a smettere di porsi domande. Uno spettacolo di poesia popolare in lingua siciliana, modulata su diversi gradi di intensità, per una saga familiare dai contorni insieme grotteschi e delicatissimi.

Tindaro Granata siciliano, nato a Tindari nel 1978. Dopo il diploma di geometra si imbarca su Nave Spica, pattugliatore d'altura, in qualità di meccanico artigliere, per un anno. Poi si trasferisce a Roma per fare l'attore e qui lavora in un negozio di scarpe
prima e in un ristorante dopo. Privo di formazione accademica, frequenta un corso di recitazione e viene scelto per lo spettacolo Pulcinella. È il 2002. Da allora ha inizio la sua carriera artistica. Partecipa a numerosi progetti in Italia e all’estero e collabora ripetutamente con Carmelo Rifici. Antropolaroid è lo spettacolo che lo consacra tra i
giovani talenti della nuova scena italiana, per la sua capacità di riscoprire in chiave originalissima il teatro dei racconti e dei proverbi della terra sicula, riportando a nuova vita il lavoro sulla musica, le figure e la memoria.

Luogo di svolgimento: Teatro Astra
Contrà Barche 53
Vicenza
Guarda su Google Maps
www.teatroastra.it

Ingresso: a pagamento intero € 13,00 - ridotto € 11,00 - ridotto gruppi € 10,00 - studenti scuole superiori € 9,00 - prevendita € 1,50

Organizzatore: La Piccionaia - I Carrara Teatro Stabile di Innovazione

Informazioni

Per il pubblico dello spettacolo è a disposizione gratuitamente il parcheggio della Provincia, di fronte al Teatro. Vista la capienza limitata del parcheggio, si consiglia di arrivare con anticipo.

In caso di esaurimento dei posti sarà possibile iscriversi alla lista d'attesa presentandosi al botteghino a partire da un'ora prima dell'inizio dello spettacolo e lasciando il proprio nome.

Contatti

Ufficio Teatro Astra
Stradella Barche, 5 - Vicenza
Tel. 0444/323725
info@teatroastra.it - www.teatroastra.it

Aperto dal martedì al venerdì dalle 9.30 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 18.00

Evento principale

Dal 17/11/2012 al 20/04/2013
Fatti di vita - stagione 2012/2013
Teatro Astra

Come valuti questa pagina?

Mappa del sito

Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza