Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

Navigazione

Uffici

Uffici del Comune: sedi, orari, telefoni, e-mail e attività

Sei in: > Uffici > Dipartimento affari generali e personale > Settore Sistemi informatici, telematici e S.I.T > Sistema Informativo Territoriale > Specifiche di rilievo topografico ai sensi del piano degli interventi

Navigazione di: Sistema Informativo Territoriale

Specifiche di rilievo topografico ai sensi del piano degli interventi

elaborato 6 – norme tecnico operative

Indicazioni operative:

  • 1. Le OO.PP.e le opere di urbanizzazione primaria dovranno essere descritte con tutte le opere accessorie eventuali (marciapiedi, isole di traffico, rotatorie, spartitraffico, aiuole, aree verdi, reti di fognatura,idrica, elettriche, telefoniche, gas e illuminazione pubblica, altro).
  • 2. Le opere di urbanizzazione secondaria costituite da spazi e aree attrezzate aperte (parchi, campi sportivi e piazze) dovranno essere descritte con tutte le opere accessorie (aiuole, panchine, viali e percorsi,reti idriche, di pubblica illuminazione e di fognatura, alberature, fontane e altre eventuali opere di arredo urbano).
  • 3. La restituzione dei RILIEVI dovrà  essere georeferenziata nel sistema di riferimento cartografico nazionale (UTM-ETRF 2000 1 o, in via transitoria, Gauss-Boaga). Pertanto, i RILIEVI eseguiti con metodi tradizionali dovranno obbligatoriamente essere appoggiati ad almeno una delle seguenti reti di vertici(che sono tutte inquadrate nei sistemi di riferimento cartografici nazionale):
  • 1 Rete Geodetica Comunale (RGC);
  • 2 Rete dei vertici di orientamento;
  • 3 Rete dei PF consolidati.
  • 4. I RILIEVI dovranno essere plano-altimetrici. Qualora sia utilizzata la tecnica satellitare, le quote dovranno essere riferite al Geoide Nazionale; diversamente, le quote dovranno di norma essere riferite a punti della RGC (le cui quote sono riferite al Geoide Nazionale).
  • 5. Per i RILIEVI potrà essere usata come sfondo la cartografia comunale (GEODB). I dati cartografici della RGC e del GEODB sono visualizzabili al seguente link http://192.168.1.76/sitvi/vicenza.php?pos=12 o scaricabili come open data presso http://www.comune.vicenza.it/servizi/opendata/opendata.php.
  • 6. Gli elaborati grafici dovranno essere prodotti in formato SHAPE o in alternativa DWG o DXF. Dovranno contenere, su features o layers appositi e distinti il disegno suddiviso per categorie di oggetti, le quote e, nel caso, i punti di appoggio utilizzati.
  • 7. A seconda siti ove verranno eseguite le opere l'ufficio SIT valuterà  la necessità  della produzione di eventuale ulteriore monumentazione permanente, da conservare anche dopo il termine dei lavori, di alcuni punti, corredati da monografia essenziale, a cura e a carico del richiedente.

Specifiche tecniche:

Rilievo GNSS (statico o RTK)

  • Dovranno essere forniti i files dei dati di antenna sia in formato proprietario che in formato testo nonchè i dati essenziali dell'antenna (marca e modello).
  • La determinazione è accettata solo in modalità  FIXED.

Le tolleranze di base ammesse sui parametri statistici della precisione delle coordinate del 90% dei vertici determinati sono le seguenti:

1 DPCM 10/11/2011. "Adozione del Sistema di riferimento geodetico nazionale".G.U. 48 del 27/2/2012. Art. 2.

  • planimetria: 40 mm
  • quota: 60 mm

Il restante 10% dei vertici non può superare del 20% le tolleranze di base. Rilievo con strumenti tradizionali

Dovranno essere forniti i libretti di campagna originali ed elaborati in formato testo nonché i dati essenziali della strumentazione usata (marca e modello) e del programma di elaborazione del rilievo. In presenza di rilievi con misure strettamente sufficienti, non sono disponibili parametri statistici da sottoporre a tolleranza.

In ogni caso l'Amministrazione si riserva la possibilità di effettuare a propria cura verifiche di esattezza sul terreno.

Le tolleranze di base ammesse sui parametri statistici della precisione delle coordinate del 90% dei vertici determinati sono le seguenti:

  • planimetria : 40 mm
  • quota: 60 mm

Il restante 10% dei vertici non può superare del 20% le tolleranze di base.

Come valuti questa pagina?

Mappa del sito

Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza