Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

Navigazione

Uffici

Uffici del Comune: sedi, orari, telefoni, e-mail e attività

19/11/2008

Al via l’aggiornamento tecnologico in Comune

Nella riunione odierna la giunta comunale ha approvato un progetto di aggiornamento tecnologico del sistema informatico comunale del valore complessivo di 50 mila euro.

“Il piano è il frutto di un’analisi interna sul parco computer, stampanti e sistemi telematici in uso attualmente in Comune – ha spiegato l’assessore al personale Tommaso Ruggeri -. La situazione emersa è piuttosto critica e deriva dagli scarsi investimenti fatti in questi anni. Basti solo pensare che un quinto dei computer sono tecnologicamente superati e un terzo dei server non risultano più coperti da garanzia. A ciò si aggiunge che solo il 20 per cento dei documenti del Comune transita per via informatica e l’80 per cento ancora tramite carta. C’è insomma un grandissimo lavoro da fare per modernizzare il Comune – ha sottolineato Ruggeri -, per abbattere vecchie procedure e perdite di tempo da parte del personale, oltre che per rendere più efficiente e trasparente la comunicazione non solo all’interno, ma anche verso l’esterno”.

Ruggeri ha quindi portato l’esempio dell’ufficio anagrafe: “Una volta nominato assessore al personale ho dovuto affrontare la difficile situazione all’anagrafe e ho subito riscontrato che eravamo in forte ritardo sotto l’aspetto informatico. Come giunta – ha quindi anticipato - abbiamo preso l’impegno di stanziare nel bilancio 2009 i soldi necessari per la digitalizzazione del servizio. E stato anzi da qui che ha preso le mosse la verifica generale sulla stato dell’arte dell’informatizzazione in Comune sotto il profilo hardware, software, dei servizi informatizzati al cittadino, nonché degli investimenti in formazione per i dipendenti. Una volta digitalizzata l’anagrafe, ad esempio, i cittadini potranno avere accesso e scaricarsi i documenti che li riguardano direttamente da casa senza recarsi allo sportello”.

La delibera di stamane prevede dunque l’acquisto di 35 postazioni computer, 5 stampanti laser e 10 switch e apparati di connettività wireless. “E partiremo al più presto – ha aggiunto  l’assessore – anche con un piano di formazione specifica per il personale”.

Sempre in questo contesto la giunta ha adottato stamane anche il regolamento per l’utilizzo del sistema informativo comunale: “Si tratta di un obbligo di legge – ha spiegato Ruggeri – volto a render chiaro ai dipendenti i limiti di utilizzo degli strumenti informatici comunali per quanto riguarda l’hardware, il software e le informazioni che si trattano per via informatica”.  

Questa mattina la giunta ha anche approvato una delibera che va a stabilizzare 8 dipendenti: 4 insegnanti di scuola dell’infanzia a tempo pieno e 4 educatrici di asilo nido (1 a tempo pieno e 3 part-time). Tale operazione non ha impatto sulle spese di personale in quanto i posti sono già coperti da personale assunto a tempo determinato e quindi sono finanziati.

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Come valuti questa pagina?

Mappa del sito

Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Supporto Tecnico a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza