Nella pagina: Contenuto, Navigazione contestuale, Mappa del sito

Città di Vicenza

Città patrimonio UNESCO

Motore di ricerca

 

Navigazione

Cittadino

Servizi comunali e informazioni al cittadino

Sei in: > Cittadino > Donne
URP

Bonus famiglie numerose

Aggiornato al: 26/09/2017


Si tratta di un sostegno economico straordinario, una tantum, che viene erogato dalla Regione Veneto, tramite il Comune di residenza, alle famiglie con un numero di figli pari o superiore a quattro o con parti trigemellari.
Il bonus famiglia rientra nel Programma di interventi economici straordinari a sostegno delle famiglie con parti trigemellari e con numero di figli pari o superiore a quattro definito con DGR n. 1488 del 18 settembre 2017.

Le domande si possono presentare dal 2 al 31 ottobre 2017.



Chi può fare domanda

Il bonus famiglia può essere richiesto da uno dei due genitori purché in possesso, al momento della presentazione della domanda al Comune di residenza, dei seguenti requisiti:

  • possedere un titolo di soggiorno valido ed efficace, nel caso in cui abbia una cittadinanza non comunitaria. I componenti del nucleo familiare (coniuge e figli) devono essere in regola con le norme che disciplinano il soggiorno in Italia;
  • essere residente nel Comune di Vicenza;
  • avere un indicatore della situazione economica equivalente (Isee) non superiore a 20 mila euro in corso di validità;
  • avere un nucleo familiare con un numero di figli pari o superiore a quattro o con parti trigemellari (in entrambe le situazioni  i figli, conviventi o non, devono essere di età inferiore o uguale a 26 (27 anni non compiuti) e a carico Irpef.

Per i cittadini di Stati non appartenenti all'Unione, regolarmente soggiornanti in Italia, relativamente a certificati o attestazioni rilasciati dalla competente autorità dello Stato estero, si rimanda a quanto previsto dall'art. 3 del DPR n. 445/2000.

 

Criteri per la formulazione delle graduatorie

Le famiglie beneficiarie verranno inserite dalla Regione Veneto in due distinte graduatorie (una per i nuclei familiari con parti trigemellari e l'altra per i nuclei familiari con un numero di figli pari o superiore a quattro) in ordine crescente in base al valore Isee in corso di validità, sino ad esaurimento del fondo destinato.

In caso di parità di Isee, la Regione darà precedenza nella graduatoria ai nuclei in possesso (di uno o più) dei seguenti requisiti:

  • stato di disoccupazione di uno dei due genitori, comprovato da apposita autocertificazione;
  • invalidità di uno dei componenti il nucleo familiare, comprovata da certificato rilasciato da Commissione medica.

Importo del bonus

  • Famiglie con parti trigemellari: bonus di 900 euro;
  • Famiglie con numero di figli pari o superiore a quattro: bonus pari a 125 euro a figlio (ad esempio: una famiglia con 5 figli riceverà un contributo complessivo di 625 euro (125 euro x 5 figli)).

Come fare

È possibile presentare la domanda, utilizzando l'apposito modulo, a partire dal 2 ottobre 2017 ed entro il termine perentorio delle ore 12 del 31 ottobre 2017,  completa di tutti i documenti richiesti pena l'esclusione della domanda, utilizzando una delle seguenti modalità:

    • tramite posta raccomandata con avviso di ricevimento al seguente indirizzo: Comune di Vicenza - ufficio protocollo, corso Palladio 98, 36100 Vicenza (in questo caso, al fine della verifica del rispetto del termine, fa fede la data del timbro dell’ufficio postale accettante);
    • tramite posta elettronica certificata all'indirizzo vicenza@cert.comune.vicenza.it (in questo caso, pena esclusione, la domanda va allegata in formato pdf e deve riportare la firma del richiedente);
    • consegna a mano all’ufficio dedicato alla raccolta dei bandi a piano terra al Centro civico 6, in via Thaon di Revel 44 (dal lunedì a venerdì dalle 9 alle 12, il martedì e il giovedì anche dalle 16 alle 18).

    Alla domanda, completa in ogni sua parte, devono essere allegati la copia del documento di riconoscimento in corso di validità del richiedente e il titolo di soggiorno valido ed efficace, in caso di componenti del nucleo aventi cittadinanza non comunitaria.
    Se si vuole usufruire del punteggio aggiuntivo alla domanda vanno allegati anche i seguenti documenti:

    • autocertificazione comprovante lo stato di disoccupazione di uno dei due genitori;
    • certificato rilasciato da Commissione medica comprovante lo stato di invalidità di uno dei componenti il nucleo familiare.

    Modulo domanda contributo interventi a favore delle famiglie con un numero di figli pari o superiore a quattro e/o con parti trigemellari

    (link: https://www.comune.vicenza.it/utilita/documento.php/181347)

     

    Per informazioni

    Settore Servizi sociali
    Tel. 0444222540, 0444222970 o 0444222920

    Come valuti questa pagina?

    Mappa del sito

    Realizzazione tecnica e management a cura della Direzione Sistemi Informatici Telematici S.I.T. e Statistica del Comune di Vicenza,
    Comune di Vicenza - Corso A. Palladio 98 - tel. 0444 221111 - Infrastruttura Internet a cura di Forma Srl: siti web, internet a Vicenza